Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 25/06/2016 - Antenne gravitazionali nello spazio: la sonda dell’Esa “LISA-Pahfinder” inizia il secondo ...

    Antenne gravitazionali nello spazio: la sonda dell’Esa “LISA-Pahfinder” inizia il secondo esperimento

    Antenne gravitazionali nello spazio: la sonda dell’Esa “LISA-Pahfinder” inizia il secondo esperimento

     

    La sonda dell’Agenzia spaziale Europea “LISA-Pathfinder”, progettata per testare la fattibilità di gigantesche antenne gravitazionali nello spazio, ha concluso oggi 25 giugno la prima fondamentale fase di sperimentazione. Si passerà ora alla seconda fase, che verrà condotta con un esperimento progettato dalla Nasa, il “Disturbance Reduction System”, che si concluderà in novembre.

    “Lisa-Pathfinder” si trova nel Punto di Lagrange L-1, dove è arrivata alla fine di gennaio. Il 1° marzo è iniziato il primo esperimento, consistente nel rilascio e controllo di due masse di 2 chilogrammi ciascuna, che hanno fluttuato in assenza di peso dimostrando la possibilità di compiere misure laser con una estrema precisione, addirittura superiore a quella prevista. In un meeting svoltosi il 21-22 giugno l’ESA ha deciso una estensione della missione “LISA-Pathfinder” per altri sei mesi dopo il 1° novembre. L’antenna interferometrica LISA dovrebbe essere realizzata intorno al 2030: segnerebbe il vero inizio di una astronomia gravitazionale a grande scala e con una altissima sensibilità.

    Altre informazioni:

     

    http://sci.esa.int/lisa-pathfinder/58006-lisa-pathfinder-completes-first-operations-phase/

  • 24/06/2016 - Una stella sull’orlo del buco nero della Via Lattea: grande “prima” dello strumento ...
  • 24/06/2016 - Primi modelli dell’universo ottenuti applicando in modo completo la teoria di Einstein
  • 22/06/2016 - Scoperti per la prima volta zolfo e fosforo in una stella di seconda generazione
  • 21/06/2016 - Spiegata l’assenza di acqua su Venere: vento solare e campo elettrico hanno disperso ...
  • 20/06/2016 - “Ariane 5” ha stabilito il suo nuovo record di massa portata in orbita: 10.731 chilogrammi
  • 19/06/2016 - Nature”: in passato la cometa Churyumov-Gerasimenko si sarebbe scissa e poi riassemblata
  • 18/06/2016 - La Terra oltre alla Luna ha un altro piccolo compagno di viaggio: 2016 HO3
  • 16/06/2016 - Molecola chirale (come quelle della vita) osservata nello spazio presso il centro della Via Lattea ...
  • 15/06/2016 - Seconda osservazione di onde gravitazionali con le antenne americane LIGO
Ricerca
  • Le Stelle
    155
  • Nuovo Orione
    289
  • Libri