Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 28/07/2017 - Paolo Nespoli a 60 anni in orbita per la terza volta con la missione “Vita”

    Paolo Nespoli a 60 anni in orbita per la terza volta con la missione “Vita”

    Paolo Nespoli a 60 anni in orbita per la terza volta con la missione “Vita”

     

    Paolo Nespoli è nello spazio per la terza volta. La Sojuz è partita alle 17 ora italiana dalla base russa di Baikonur nel Kazachstan, dove era già notte (foto), per attraccare alla Stazione Spaziale Internazionale sei ore dopo. A sessant’anni compiuti, Nespoli è il nostro veterano dello spazio. Con lui, a bordo della Sojuz, il russo Sergey Ryazansky al comando della navetta e l’americano Randy Bresnik. Nespoli è un astronauta dell’Agenzia spaziale europea ma la sua attuale missione, chiamata “Vita” è organizzata dall’Agenzia spaziale italiana. Con questo terzo volo Nespoli sorpassa Umberto Guidoni, che ha nel suo curriculum due voli, uno sullo Shuttle con il “satellite al guinzaglio” e uno con approdo alla Stazione spaziale internazionale, dove fu il primo europeo a mettere piede (il modo di dire è inadeguato per via dell’assenza di peso che impedisce di camminare…). Le precedenti missioni di Nespoli furono Esperia nel 2007 con lo Space Shuttle (una settimana in orbita) e nel 2010 MagiSStra, con un soggiorno di sei mesi sulla Stazione spaziale internazionale.

    La missione “Vita” consiste nell’esecuzione di 13 esperimenti che hanno come scopo la preparazione dei futuri voli nello spazio profondo verso la Luna e poi verso Marte. Uno degli obiettivi è calibrare perfettamente il consumo calorico in assenza di peso in vista della massima economia di cibo a cui saranno costretti gli astronauti diretti a Marte.

    Altre informazioni:

    http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/diario_astro_paolo/2017/07/27/la-missione-di-astropaolo-una-porta-sul-futuro_60a75a31-4bbe-47b4-93c5-2687d81ecfc4.html

     

     

     

  • 26/07/2017 - Sulla Stazione Spaziale sperimentazione simultanea dei sistemi di navigazione GPS e “Galileo”
  • 25/07/2017 - Simulato l’universo per preparare la missione “Euclid” dedicata al “cosmo oscuro”
  • 24/07/2017 - Si alza il velo di mistero che copriva il moto delle nubi nell’emisfero buio di Venere
  • 23/07/2017 - Nel 2018-19 diventerà operativa l’antenna gravitazionale giapponese KAGRA. L’India insegue
  • 22/07/2017 - Premio “Enrico Fermi” a tre esploratori della fisica del neutrino: Bellini, Berezinsky e ...
  • 21/07/2017 - Un altro passo verso SKA, il colossale radiotelescopio da un chilometro quadrato
  • 20/07/2017 - Galassia iper-attiva ingrandita 11 volte grazie a una lente gravitazionale
  • 19/07/2017 - Scoperta: raggi cosmici di altissima energia intrappolati intorno al centro della Via Lattea
  • 17/07/2017 - Scoperta di astrofili americani: l’asteroide 113 Amalthea probabilmente ha una luna
Ricerca
  • Le Stelle
    169
  • Nuovo Orione
    303
  • Libri