Astronews a cura di Massimiliano Razzano

Fino al 13/11/2017 a cura di Piero Bianucci, fino al 20/01/2018 a cura di Luigi Bignami

  • 16/01/2019 - Hubble: ripristinato il funzionamento della WFC3

    Hubble: ripristinato il funzionamento della WFC3

    Hubble: ripristinato il funzionamento della WFC3

    Con un annuncio ufficiale sul sito del Telescopio Spaziale Hubble (http://hubblesite.org/) la NASA ha informato che il 15 gennaio è stato ripristinato il funzionamento della Wide Field Camera 3 (http://www.stsci.edu/hst/wfc3), riportando lo strumento in modalità operativa.

     

    WFC3 aveva sospeso le operazioni lo scorso 8 gennaio 2019 dopo che il software installato sulla stessa aveva rilevato alcuni livelli di tensione elettrica fuori da quelli nominali. Lo strumento si è autonomamente messo in standby come precauzione di sicurezza. La verifica dei dati ha poi mostrato che tali livelli rientravano nel range normale di funzionamento e che quanto registrato era riconducibile a errori di lettura e trasmissione dei dati telemetrici e non ad anomalia nel circuito elettrico di alimentazione.

    In definitiva, la WFC3 funzionava correttamente e non era occorso alcun guasto hardware. Dopo il reset operativo della telemetria e delle relative schede, lo strumento è stato riattivato per riprendere le regolari operazioni scientifiche dopo le brevi opportune calibrazioni e test.

     Giuseppe Donatiello

     

  • 15/01/2019 - È spuntato del cotone sulla Luna!
  • 13/01/2019 - LA NEBULOSA DELLE VELE IN MOSAICO
  • 13/01/2019 - ALLA RICERCA DELL’ANTIUNIVERSO
  • 13/01/2019 - CERERE: NERO COME IL CARBONIO
  • 10/01/2019 - LA CRISTALLIZZAZIONE DELLE NANE BIANCHE
  • 09/01/2019 - Problemi alla Wide Field Camera 3 di Hubble
  • 30/12/2018 - SUPER-TERRE TEMPESTATE DI ZAFFIRI E RUBINI?
  • 18/12/2018 - L’OGGETTO PIÙ DISTANTE NEL SISTEMA SOLARE
  • 11/12/2018 - ANCHE VOYAGER 2 È NELLO SPAZIO INTERSTELLARE
Ricerca
  • Le Stelle
    186
  • Nuovo Orione
    320
  • Libri