Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 22/10/2016 - Annuncio in Usa: anche Sedna (oggetto della Fascia di Kuiper) ha una luna

    Annuncio in Usa: anche Sedna (oggetto della Fascia di Kuiper) ha una luna

    Annuncio in Usa: anche Sedna (oggetto della Fascia di Kuiper) ha una luna

     

    Una vecchia immagine ripresa dal telescopio spaziale “Hubble” (foto) ha rivelato che un altro dei maggiori oggetti della Fascia di Kuiper è in compagnia di un satellite. Tralasciando Plutone, pianeta nano un po’ speciale con le sue cinque lune, Haumea ha due satelliti; Eris, Orcus e Quaoar ne hanno uno. Tra i principali oggetti transnettuniani appartenenti della Fascia di Kuiper soltanto Sedna rimaneva privo di lune. Ora non è più così. A Pasadena (California), durante il meeting congiunto della Divisione di scienze planetarie dell’Associazione americana delle scienze e del Congresso europeo di scienze planetarie che si è concluso il 21 ottobre, gli astronomi Csaba Kiss (Ungheria) e Thomas Muller (Germania) hanno annunciato che Sedna ha un satellite, ben visibile in una immagine scattata nel settembre 2010 dal telescopio spaziale.

    La scoperta di Sedna (il nome non è ancora ufficiale) risale al 2007. Il suo diametro è di 1535 chilometri: si tratta quindi del terzo oggetto di Kuiper più grande dopo Plutone ed Eris, e anche del terzo per distanza, orbitando a 87 Unità Astronomiche dal Sole (13 miliardi di chilometri). L’immagine della sua luna è stata poi trovata anche su una fotografia del 2009. La distanza da Sedna della piccola luna (indicata con il numero 225088 ma soprannominata “Neve Bianca” perché si ritiene che abbia un alto potere riflettente) è di circa 15 mila chilometri. La superficie del satellite è probabilmente coperta da una spessa coltre di ghiaccio d’acqua.

    Altre informazioni:

    https://aas.org/meetings/dps48

    http://www.skyandtelescope.com/astronomy-news/kuiper-object-2007-or10-has-a-moon/?utm_source=newsletter&utm_campaign=sky-mya-nl-161021&utm_content=890971_SKY_HP_eNL_161021&utm_medium=email

     

     

     

  • 21/10/2016 - Ecco i rottami di “Schiaparelli” su Marte: li ha individuati un satellite della Nasa
  • 21/10/2016 - “Schiaparelli” prima di schiantarsi su Marte ha trasmesso dati utili sulle polveri
  • 20/10/2016 - L’Europa su Marte: addio “Schiaparelli”, consoliamoci con Trace Gas Orbiter
  • 19/10/2016 - “Schiaparelli” tace: la discesa forse fallita all’ultimo minuto. Gaffe nella conduzione ...
  • 19/10/2016 - “Schiaparelli” è sceso incolume su Marte: trionfo europeo dopo “sei minuti di terrore”
  • 19/10/2016 - Jean Marc Christille succede a Enzo Bertolini nella direzione dell’Osservatorio della Valle ...
  • 18/10/2016 - Un passo avanti per risolvere il problema della scarsità di litio cosmologico
  • 17/10/2016 - Asgardia, prima nazione spaziale: ecco il sito dove se ne può prendere la cittadinanza
  • 16/10/2016 - Morto Churyumov, l’astronomo che scoprì la cometa esplorata dalla sonda “Rosetta”. Aveva 79 ...
Ricerca
  • Le Stelle
    162
  • Nuovo Orione
    296
  • Libri