Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 07/03/2016 - La missione “Exomars 2016” con il lander “Schiaparelli” pronta a partire il 14 marzo

    La missione “Exomars 2016” con il lander “Schiaparelli” pronta a partire il 14 marzo

    La missione “Exomars 2016” con il lander “Schiaparelli” pronta a partire il 14 marzo

    Se non ci saranno intoppi dell’ultima ora, la missione europea “Exomars 2016” partirà il primo giorno utile, il 14 marzo, dal cosmodromo russo di Baikonour, nel Kazakstan, a bordo di un lanciatore “Proton”. La finestra di lancio, vincolata dalla posizione di Marte e della Terra sulle loro orbite, si chiude il 25 marzo. 

    Il carico è composto dal satellite “Trace Gas Orbiter”, che ha l’obiettivo di approfondire lo studio dell’atmosfera marziana, e del lander dimostratore “Schiaparelli”, che dovrà essenzialmente mettere alla prova il sistema di ingresso nell’atmosfera e di atterraggio sviluppato dall’Agenzia Spaziale Europea. Satellite e lander sono stati sistemati nell’ogiva del razzo e tutte le operazioni procedono regolarmente (foto). Ovviamente c’è grande attesa per questa impresa che porta nello spazio il nome dell’astronomo di Savigliano poi direttore dell’Osservatorio di Brera diventato celebre nel mondo proprio per le sue osservazioni di Marte.

    “Exomars 2016”, che arriverà a Marte nel mese di ottobre, è la prova generale di “Exomars 2018”, altra missione europea che partirà tra due anni e avrà specifici compiti di ricerca. La separazione tra il satellite e il lander è prevista per il 16 ottobre. Il 19 ottobre “Trace Gas Orbiter” si inserirà nella sua orbita intorno al pianeta rosso. Nello stesso giorno il lander “Schiaparelli” entrerà nell’atmosfera marziana e atterrerà per svolgere test fino al 23 ottobre. Dal gennaio al dicembre 2017 l’orbiter si abbasserà a 400 chilometri su un’orbita circolare per raccogliere dati sulla frenata aerodinamica. Svolgerà poi funzioni di relay. La fine della sua missione è stabilita nel dicembre 2022.

    Altre informazioni:

    http://www.asi.it/it/attivita/esplorazione-del-sistema-solare/exomars

    https://it.wikipedia.org/wiki/ExoMars

    http://exploration.esa.int/mars/46124-mission-overview/

  • 06/03/2016 - Caccia alla galassia più lontana: è di nuovo record, quasi 13,5 miliardi di anni luce
  • 04/03/2016 - Vivi per miracolo: dobbiamo ringraziare il fattore Lambda, la costante cosmologica
  • 03/03/2016 - Come atterrare su un micro-asteroide: inizia la sperimentazione in un laboratorio francese
  • 02/03/2016 - Due cosmonauti rientrati dopo 340 giorni nello spazio: prova generale per il viaggio verso Marte
  • 02/03/2016 - Sistema “Galileo”: altri 4 satelliti nel 2016. “Demetra” fornirà 9 servizi di segnale ...
  • 01/03/2016 - L’8 marzo passa il pianetino “2013 TX68”: nessun rischio, sarà molto più lontano del ...
  • 29/02/2016 - Archeoastronomia: scoperta la prima “registrazione” di una stella variabile?
  • 28/02/2016 - L’atmosfera di due esopianeti analizzata con il telescopio spaziale “Hubble”
  • 27/02/2016 - Un villaggio sulla Luna sostituirà la Stazione Spaziale Internazionale (attiva fino al 2024)
Ricerca
  • Le Stelle
    156
  • Nuovo Orione
    290
  • Libri