Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 26/04/2016 - In orbita il secondo “Sentinel” per l’ambiente e tre CubeSat (uno del Politecnico di Torino) ...

    In orbita il secondo “Sentinel” per l’ambiente e tre CubeSat (uno del Politecnico di Torino)

    In orbita il secondo “Sentinel” per l’ambiente e tre CubeSat (uno del Politecnico di Torino)

     

    Il satellite per la sorveglianza dell’ambiente “Sentinel 1B” (disegno) ha raggiunto felicemente in orbita il suo gemello “Sentinel 1°” già in funzione e con esso contribuirà al miglioramento della “visione radar” del nostro pianeta nell’ambito del programma dell’Agenzia spaziale europea “Copernicus”. Dopo un primo rinvio dovuto a forti venti in quota e un secondo breve rinvio dovuto a motivi tecnici, “Seentinel 1B” è partito dalla rampa di lancio europea di Kourou (Guyane francese) alle ore 23 e 2 minuti del 25 aprile a bordo di un razzo Soyuz e si è separato dallo stadio superiore Fregat circa 24 minuti dopo.  Le orbite dei due “Sentinel”, distanziate di 180°, permetteranno una sorveglianza globale più frequente nel tempo, con particolare attenzione al controllo dei ghiacci e dei mari polari, delle frane, delle inondazioni, degli inquinamenti di acque e suolo e in generale di ogni tipo di catastrofe naturale. I loro radar “vedono” perfettamente attraverso le nuvole e la pioggia, sia di giorno sia di notte. Con “Sentinel 1B” sono stati messi in orbita anche tre CubeSat, mini-satelliti che misurano 10x10x11 centimetri sviluppati da studenti. Uno di questi è italiano ed è stato realizzato al Politecnico di Torino.

    Una curiosa applicazione di “Sentinel 1A” è stata quella di monitorare le acquacolture nel Mediterraneo: Il satellite ha contato quasi 4500 gabbie per pesci e allevamenti di cozze lungo la costa occidentale del Mediterraneo. E’ il primo censimento mai fatto di questi allevamenti, che rappresentano un rimedio alla pesca selvaggia che finora ha depredato il Mediterraneo.

    Altre informazioni:

    http://www.esa.int/ita/ESA_in_your_country/Italy/Sentinel-1_conta_i_pesci

     

    https://webmail.lastampa.it/owa/?ae=Item&t=IPM.Note&id=RgAAAADCn4nmw5SURaBhcoUJ9miaBwDXrnAnoUIZSrcP2%2fFOX9r3AAAABF%2fNAABz0dPfOb4aQrkduLvWva%2bEAGvQHrrTAAAJ

     

     

  • 26/04/2016 - Su Plutone misteriosi crateri circondati da perfetti aloni di ghiaccio di metano e acqua
  • 24/04/2016 - Scoperte nel nucleo della Via Lattea stelle con oltre 10 miliardi di anni: retrodata la nostra ...
  • 23/04/2016 - Ecco i 10 Campioni Olimpionici di Astronomia italiani. Finale olimpica a ottobre in Bulgaria
  • 22/04/2016 - Raggi cosmici: la maggior parte arriva da stelle massicce vicine, entro un raggio di 3000 anni luce
  • 21/04/2016 - Si restringe a 200 gradi quadrati l’area del cielo dove si sarebbe generata l’onda ...
  • 19/04/2016 - La sonda “Cassini” intorno a Saturno ha catturato 36 granelli di polvere interstellare in 10 ...
  • 19/04/2016 - Orologio ultrapreciso: esperimento teorico fa emergere il principio di indeterminazione nel tempo
  • 16/04/2016 - Onde gravitazionali e buchi neri primordiali risolverebbero anche l’enigma della materia oscura ...
  • 15/04/2016 - Nanosonde raggiungeranno Alpha Centauri in vent’anni? Progetto miliardario
Ricerca
  • Le Stelle
    158
  • Nuovo Orione
    292
  • Libri