Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 07/01/2017 - Le notizie astronomiche da prima pagina del 2016 secondo “Sky and Telescope”

    Le notizie astronomiche da prima pagina del 2016 secondo “Sky and Telescope”

    Le notizie astronomiche da prima pagina del 2016 secondo “Sky and Telescope”

     

     

    Shannon Hall, apprezzata collaboratrice di “Sky and Telescope”, nella edizione online della rivista americana ha stilato la classifica di quelle che ritiene le 12 notizie astronomiche più rilevanti del 2016. “le Stelle” non se ne è lasciata sfuggire nessuna, ma vale la pena di ricapitolarle.

    In testa c’è ovviamente la prima osservazione diretta delle onde gravitazionali. L’importanza di questo traguardo sperimentale, raggiunto a un secolo di distanza dalla previsione teorica di Einstein, non deve però oscurare altri risultati. Tra questi il mensile americano elenca la scoperta di un pianeta intorno a Proxima Centauri, la stella più vicina a noi, a 4,2 anni luce e i progressi fatti nella ricerca della materia oscura. La scomparsa dell’astronauta John Glenn (primo uomo occidentale in orbita e detentore del record di anzianità nello spazio: 77 anni) e dell’astrofisica Vera Rubin, profeta della materia oscura, sono le due più gravi perdite che hanno segnato il 2016,

    Viene segnalato poi il passaggio della Luna a un perigeo particolarmente stretto (poco più di 356 mila chilometri), con il discutibile fenomeno giornalistico della “superluna” strillato in prima pagina: un esempio di informazione poco seria ma che comunque ha avuto la funzione di portare l’astronomia all’attenzione del grande pubblico. Tiene banco sui giornali anche l’ipotetico Pianeta 9: se sono rose, fioriranno. Un discorso simile vale per la stella KIC 8462852, che risulta circondata da una megastruttura. Intanto “Kepler” ha scoperto altri mille esopianeti. La scoperta di un gran numero di piccole galassie satelliti ha fatto salire la quantità di materia barionica nell’universo, e diminuire, sia pure di poco, la materia oscura. Da non dimenticare le grandi imprese spaziali: la discesa di “Rosetta” sulla cometa Churyumov-Gerasimenko, l’inserimento in orbita di JUNO intorno a Giove, la missione europea ExoMars a metà strada tra successo e fallimento, la meravigliosa prima mappa di un miliardo di stelle della Via Lattea ottenuta con il satellite astrometrico europeo “Gaia”(foto)  e le sorprendenti scoperte fatte su Plutone e Caronte lavorando sulle immagini di “New Horizons”.

    Altre informazioni:

    http://www.skyandtelescope.com/astronomy-news/top-astronomy-news-stories-of-2016/?utm_source=newsletter&utm_campaign=sky-mya-nl-170106&utm_content=911818_SKY_HP_eNL_170106&utm_medium=email

    Top 12 Astronomy News Stories of 2016 - Sky & Telescope

    www.skyandtelescope.com

    From the discovery of gravitational waves to the evidence building for a massive planet beyond Pluto, it has been a thrilling year for astronomy news.

     

     

  • 06/01/2017 - Gli Asteroidi Troiani e Psyche, pianetino di ferro, prossime mete di due sonde NASA
  • 05/01/2017 - Prima misura di distanza dell’unica sorgente di lampi radio che replica il misterioso fenomeno
  • 03/01/2017 - Un’opera d’arte cosmica presso la Stella Polare: qui nascono le sue future vicine di casa
  • 03/01/2017 - Vedremo il buco nero al centro della Via Lattea con un radiotelescopio grande quanto la Terra
  • 02/01/2017 - Trent’anni fa usciva l’ultimo numero della storica rivista fondata da Guido Horn d’Arturo
  • 01/01/2017 - Dopo l’Epifania forse sarà visibile (al binocolo) una debole cometa
  • 01/01/2017 - Il 2017 in Italia è iniziato con un secondo in più (alle 00:59:59). L'INRiM: ecco il perché
  • 31/12/2016 - Capodanno simulato su Marte: da oggi al 15 gennaio 2017 test di Ilaria Civelli nel deserto Usa
  • 31/12/2016 - “Science” proclama le onde gravitazionali “scoperta dell’anno 2016”. Ben piazzati gli ...
Ricerca
  • Le Stelle
    166
  • Nuovo Orione
    300
  • Libri