Astronews a cura di Massimiliano Razzano

Fino al 13/11/2017 a cura di Piero Bianucci, fino al 20/01/2018 a cura di Luigi Bignami

  • 13/12/2017 - Domani Paolo Nespoli ritorna a casa, dopo 139 giorni trascorsi sulla ISS

    Domani Paolo Nespoli ritorna a casa, dopo 139 giorni trascorsi sulla ISS

    Domani Paolo Nespoli ritorna a casa, dopo 139 giorni trascorsi sulla ISS

    Il 28 luglio 2017 Paolo Nespoli partiva, alle 17:41 ora italiana dalla base Russa di Baikonur in Kazakistan per la sua terza missione nello spazio.  Con lui il comandante russo Sergej Ryazansky e l’americano Randy Bresnik. La missione è stata soprannominata VITA,  acronimo di Vitality, Innovation, Technology, Ability. Durante la missione Nespoli ha avuto il compito di eseguire circa 200 esperimenti, di cui 11 vennero selezionati dall'Agenzia Spaziale Italiana. La maggior parte degli esperimenti rientrano nel campo biomedico, il resto in quello tecnologico.  A bordo della Stazione Spaziale tutto è stato realizzato come da programma. Nespoli è stato anche colui che ha collaborato alla cattura delle navette spaziali Dragon e Cygnus che hanno portato rifornimenti agli astronauti. Numerosi sono stati i collegamenti con la Terra, innanzitutto con gli studenti, ma anche con Papa Francesco e il Presidente della Repubblica Mattarella. Dallo spazio Nespoli ha osservato i violenti uragani che hanno imperversato sull'oceano Atlantico durante l'autunno, fotografando il loro movimento. E tra i momenti certamente più emozionanti vi è stata l’osservazione dell’eclissi che in agosto ha interessato gli Stati Uniti. Al termine di questa missione fissata per domani giovedì 14 dicembre alle ore 9:38 (ora italiana) Nespoli batterà numerosi record: sarà l'astronauta italiano che avrà trascorso il maggior numero di giorni nello spazio e diventerà l'astronauta europeo più anziano ad essere mai andato oltre l’atmosfera terrestre con i suoi poco più di 60 anni al momento del lancio. 

    Ci sono tre modi per seguire la Diretta dell'arrivo:

    1) collegarsi con il portale dell'ESA.int a partire dalle 

    2) collegarsi con la TV Alpha (Canale 59) che seguirà l'avvenimento a parte dalle 9:15 con Umberto Guidoni

    3) i vari Tg-news: seguiranno solo i momenti più vicini all'arrivo della navicella

  • 09/12/2017 - I due pianeti di K2-18
  • 07/12/2017 - Il più distante buco nero dell'Universo mai visto
  • 05/12/2017 - Un getto abnorme di energia colto da un telescopio della Val d’Aosta
  • 04/12/2017 - La Voyager 1 accende i motori dopo 37 anni di inattività
  • 03/12/2017 - L’Agenzia Spaziale Europea avrà il suo Shuttle
  • 02/12/2017 - L'India sulla Luna tra meno di 4 mesi
  • 30/11/2017 - Dove neppure Hubble è arrivato...
  • 28/11/2017 - I pianeti puffy, che si gonfiano per l’energia inviata dalla stella ospite
  • 25/11/2017 - Uno sgambetto all’energia e alla materia oscura
Ricerca
  • Le Stelle
    188
  • Nuovo Orione
    322
  • Libri