Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 12/09/2017 - Un secondo buco nero (di massa intermedia) vicino al centro della Via Lattea?

    Un secondo buco nero (di massa intermedia) vicino al centro della Via Lattea?

    Un secondo buco nero (di massa intermedia) vicino al centro della Via Lattea?

    Dal moto delle stelle nella regione centrale della Via Lattea si è dedotta l’esistenza di un buco nero di circa 4 milioni di masse solari nel cuore della nostra galassia. Ora un articolo su “Nature Astronomy” annuncia la possibile esistenza di un secondo buco nero a 200 anni luce dal centro galattico. La natura dell’oggetto non è chiara. Potrebbe essere solo una nube molecolare massiccia, con una particolare condensazione molto turbolenta, non lontana dalla radiosorgente Sagittarius A (foto), appunto il buco nero da 4 milioni di masse solari. Il presunto secondo buco nero galattico avrebbe una massa intermedia: circa 100 mila masse solari. La stima si ricava dalla velocità dei gas della nube molecolare, che raggiunge i 120 chilometri al secondo.

    Finora non si conoscono buchi neri di massa intermedia tra i buchi neri supermassicci al centro delle galassie e i buchi neri di massa stellare. Degna di nota è anche la piccola distanza tra il buco nero massiccio quello secondario: si tratterebbe di un esempio inedito di buco nero doppio, con il secondario di massa satellitare rispetto al primo. Autori dello studio sono Tomohanu Oka della Kelo University (Giappone). Le osservazioni sono state compiute con il radiotelescopio Nobeyama da 45 metri del National Observatory giapponese e con radiotelescopio millimetrico Alma, nel deserto di Atacama.

    Altre informazioni:

    http://www.media.inaf.it/2017/09/08/buconero-co040022/

    https://www.nature.com/articles/s41550-017-0224-z

     

     

     

  • 11/09/2017 - Simulata in 3D la dinamica dell’“Universo Locale”: il Grande Attrattore pilota i flussi di ...
  • 10/09/2017 - Settimana mondiale dello spazio: 4-10 ottobre, 2700 eventi. A Torino 'Le signore del cielo'
  • 09/09/2017 - Sette brillamenti solari in tre giorni nelle stesse regioni. Uno è il più grande dell’intero ...
  • 08/09/2017 - Simulata la “ragnatela cosmica”: fotoni che si trasformano in assioni e poi di nuovo in fotoni
  • 07/09/2017 - Su Giove le aurore polari hanno una “logica” inversa rispetto a quella terrestre
  • 06/09/2017 - Darkmap: ecco la distribuzione di materia ed energia oscure su scala cosmica
  • 05/09/2017 - Osservate sulla superficie della stella Antares due vaste regioni con correnti di gas a 20 km/s
  • 04/09/2017 - L’espansione accelerata dell’universo varia in funzione dell’energia oscura
  • 03/09/2017 - L’asteroide Florence ha 2 lune. Lo dicono i radiotelescopi-radar di Goldstone e Arecibo
Ricerca
  • Le Stelle
    170
  • Nuovo Orione
    304
  • Libri