Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 07/02/2017 - ExoMars TGO sta raggiungendo l’orbita finale intorno a Marte: pieno successo della manovra

    ExoMars TGO sta raggiungendo l’orbita finale intorno a Marte: pieno successo della manovra

    ExoMars TGO sta raggiungendo l’orbita finale intorno a Marte: pieno successo della   manovra

    La sonda dell’ESA “ExoMars Trace Gas Orbiter' (TGO), giunta a Marte nell’ottobre scorso insieme con il modulo di discesa sperimentale “Schiaparelli” (che ha fallito l’atterraggio) sta inserendosi nella sua orbita definitiva per analizzare l’alta atmosfera del pianeta rosso, cercare nei suoi tenui gas indizi di attività biologica e geologica, e funzionare da relais per la prossima missione ExoMars che si svolgerà nel 2020. Le manovre di avvicinamento all’orbita definitiva hanno occupato tutto il mese di gennaio e proseguiranno fino a marzo.

    L’orbita, che era inclinata di 7° sull’equatore marziano subito dopo l’arrivo in ottobre per poter essere collocata in modo favorevole rispetto al Medii Planum dove “Schiaparelli” doveva posarsi, è ora inclinata di 74°, cioè quasi in orbita polare (disegno). Questa nuova posizione garantisce agli strumenti scientifici di bordo la miglior copertura della superficie del pianeta. La manovra ha richiesto tre accensioni del motore principale della sonda, il 19, 23 e 27 gennaio, comandate dal Centro di controllo di Darmstadt, in Germania. Il 5 febbraio si è avuto il transito alla minima distanza dalla superficie planetaria, scendendo da 250 a 210 chilometri. Avverrà così una ulteriore frenata aerodinamica, fino a ottenere un’orbita circolare a 400 chilometri di quota. 

    Intorno alla metà di marzo inizieranno le misure scientifiche. La sonda cercherà anche depositi di acqua e di ghiaccio con la sua camera fotografica stereo.

    Altre informazioni e video: http://m.esa.int/Our_Activities/Operations/Angling_up_for_Mars_science

  • 07/02/2017 - Astronomia e post-verità: “Nature” interviene sul “caso esopianeti”. Questione di ...
  • 06/02/2017 - Frenata interstellare per eventuali sonde dirette a Proxima Centauri: ecco come fare
  • 05/02/2017 - Accordo tra l’ESO e il miliardario Milner per cercare pianeti nel sistema di Alpha Centauri
  • 05/02/2017 - Gli astrofili di Faenza ricordano il “loro” astronomo G.B. Lacchini a 50 anni dalla scomparsa
  • 04/02/2017 - Scoperto intorno alla Via Lattea un alone di materia oscura: sono “neutrini sterili”?
  • 03/02/2017 - La dinamica della calotta glaciale nord di Marte svelata da “Mars Express”
  • 02/02/2017 - Il satellite cinese MICIUS sperimenta la crittografia quantistica nello spazio
  • 01/02/2017 - L’esperimento LUNA risolve l’enigma della scarsità di ossigeno-17 nelle polveri cosmiche
  • 31/01/2017 - L’emisfero del Sole invisibile dalla Terra osservato dal satellite “Fermi” nei raggi gamma
Ricerca
  • Le Stelle
    171
  • Nuovo Orione
    305
  • Libri