Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 08/07/2016 - Ogni secondo la Terra perde un chilogrammo della sua atmosfera (ma non c’è da preoccuparsi)

    Ogni secondo la Terra perde un chilogrammo della sua atmosfera (ma non c’è da preoccuparsi)

    Ogni secondo la Terra perde un chilogrammo della sua atmosfera (ma non c’è da preoccuparsi)

     

     

    Ogni giorno la Terra disperde nello spazio 90 tonnellate della sua atmosfera: un po’ più di un chilogrammo al secondo. Non c’è da preoccuparsi di rimanere senza aria. La massa dei gas che compongono l’atmosfera (essenzialmente azoto e ossigeno) è di 5 milioni di miliardi di tonnellate. A parte il fatto che vari fenomeni geofisici e biologici riforniscono l’atmosfera di gas, neppure in 10 miliardi anni si avrebbe una perdita significativa, e il Sole si espanderà inghiottendo la Terra già tra 5 miliardi di anni. E’ tuttavia interessante capire i meccanismi della progressiva perdita di gas dagli strati più alti dell’atmosfera (a circa 1000 chilometri di quota).

    I quattro satelliti “Cluster”, lanciati nel 2000 per studiare in 3 dimensioni l’interazione tra il vento solare e il campo magnetico terrestre, hanno fornito molte informazioni. La magnetosfera intrappola una grande quantità di elettroni e di atomi ionizzati. Buona parte di queste particelle sono state strappate dal vento solare agli strati superiori dell’atmosfera. Qui due meccanismi contribuiscono ad accelerare gli atomi dei gas dell’atmosfera superiore ad una velocità superiore a 11,2 chilometri al secondo, che è la velocità di fuga della Terra: l’agitazione termica e soprattutto gli urti delle particelle del vento solare. Dove il campo della magnetosfera terrestre è più debole, cioè sopra i poli, si aprono varchi dai quali i gas atmosferici possono sfuggire definitivamente dal nostro pianeta. Ma nella coda magnetica della Terra esiste anche un meccanismo opposto, che rimanda verso la Terra le particelle come se fossero un boomerang (disegno).

    Altre informazioni:

    http://sci.esa.int/cluster/58028-the-curious-case-of-earth-s-leaking-atmosphere/

     

    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/2015JA021540/abstract;jsessionid=112BF8374EE3F0F75E4B91437429AF70.f01t01

  • 07/07/2016 - Le due piccole lune di Marte nate da un impatto tra il pianeta e un grosso asteroide?
  • 06/07/2016 - Il 14 settembre conosceremo i primi dati di “Gaia” su un miliardo di stelle della Via Lattea
  • 05/07/2016 - Mai così vicini a Giove: “JUNO” è in orbita intorno al super-pianeta, uno strumento italiano ...
  • 04/07/2016 - La sonda “JUNO” sta entrando in orbita intorno a Giove, il pianeta gigante de sistema solare
  • 03/07/2016 - Sorpresa: la “galassia-girino” LEDA 36252 disperde nello spazio una gran numero di stelle ...
  • 02/07/2016 - Test a 800 metri di profondità in una grotta della Sardegna per sei astronauti di cinque paesi
  • 01/07/2016 - Il 30 settembre con un impatto (dolce) sulla cometa finirà la missione della sonda “Rosetta”
  • 29/06/2016 - Cerere in passato aveva acqua allo stato liquido. Lo rivela ricerca italiana su 'Nature'
  • 28/06/2016 - Prodotto in laboratorio idrogeno metallico come quello che c’è al centro di Giove
Ricerca
  • Le Stelle
    164
  • Nuovo Orione
    298
  • Libri