Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 23/11/2015 - Nuovo telescopio-robot della Nasa terrà sotto controllo la spazzatura spaziale

    Nuovo telescopio-robot della Nasa terrà sotto controllo la spazzatura spaziale

    Nuovo telescopio-robot della Nasa terrà sotto controllo la spazzatura spaziale

    La Nasa ha inaugurato un nuovo telescopio specializzato nella scoperta e nel tracciamento di detriti spaziali. E’ un riflettore completamente robotizzato con un’apertura di 1,3 metri f/4 su una montatura a doppio giogo che lo rende particolarmente adatto all’inseguimento di satelliti artificiali e di oggetti vaganti in orbita attorno alla Terra (foto). Lo ha installato la DMF Engineering sull’isola di Ascensione nel sud dell’oceano Atlantico e sta ora entrando pienamente in funzione come punta di diamante dell’Orbital Debris Program Office del Johnson Spaceflight Center della Nasa, un istituto che segue con regolarità 22 mila oggetti con dimensioni da qualche metro a una decina di centimetri. Eventi come la collisione tra il satellite Iridium 33 e il relitto del Kosmos 2251 nel 2009 e i test militari antisatellite eseguiti dai cinesi hanno enormemente aumentato la spazzatura spaziale in orbita, aggravando i rischi per le missioni con astronauti e per i satelliti in attività con le funzioni più diverse (meteo, ricerca scientifica, telerilevamento etc.). Il campo del telescopio è di 41’, circa una volta e mezzo il diametro apparente della Luna. La cupola che lo protegge ha un diametro di 7 metri e può ruotare all’eccezionale velocità di 15° al secondo quando è necessario inseguire detriti in orbita molto bassa.

    Altre informazioni: http://www.skyandtelescope.com/astronomy-news/unique-scope-searches-for-space-junk-111723/?utm_source=newsletter&utm_campaign=sky-mya-nl-151120&utm_content=800740_SKY_HP_eNL_151120&utm_medium=email

     

  • 22/11/2015 - Esa e Nasa: 30 anni di dati sul riscaldamento globale alla Conferenza di Parigi (30 novembre/9 ...
  • 21/11/2015 - Dopo il Big Bang una minima violazione della simmetria nel microcosmo annullò l’antimateria
  • 20/11/2015 - L’Europa prepara un satellite per lo studio della vegetazione della Terra. Partirà nel 2022
  • 17/11/2015 - “Science”: l’acqua della Terra viene da micro granuli della nebulosa solare primordiale
  • 15/11/2015 - Simulazione al computer spiega perché negli ammassi globulari ci siano stelle di diversa ...
  • 13/11/2015 - Pulsar gamma super-luminoso, il primo che sia stato scoperto fuori della Via Lattea
  • 11/11/2015 - Partono le Olimpiadi dell’Astronomia 2016. Medaglia d’argento all’Italia per il 2015
  • 10/11/2015 - Due satelliti “Galileo” faranno una verifica ultraprecisa sulla relatività di Einstein
  • 09/11/2015 - Nascita di un sistema planetario: questa volta la vediamo in diretta con ALMA e LBT
Ricerca
  • Le Stelle
    157
  • Nuovo Orione
    291
  • Libri