Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 22/09/2016 - ESA: parte l’operazione “CleanSat” per mantenere pulito lo spazio intorno alla Terra

    ESA: parte l’operazione “CleanSat” per mantenere pulito lo spazio intorno alla Terra

    ESA: parte l’operazione “CleanSat” per mantenere pulito lo spazio intorno alla Terra

     

    L’Agenzia Spaziale Europea affronta il problema del sovraffollamento di satelliti artificiali in disuso e di detriti in orbita. L’operazione “CleanSat”, pulizia satellitare – dice Luisa Innocenti, a capo del progetto “Clean Space Initiative” – è tra gli obiettivi principali dell’ESA perché nei prossimi dieci anni si dovranno lanciare in orbite vicine alla Terra alcune centinaia di satelliti, e in particolare mega-costellazioni di interesse commerciale per un valore di miliardi di euro. E’ quindi indispensabile garantire che il successo di questi grossi investimenti non sia messo a rischio da collisioni in orbita e che i nuovi satelliti a fine vita non vadano ad aggiungersi a quelli già “inquinano” lo spazio circumterrestre.

    Il programma “CleanSat” mira innanzi tutto a coordinare le industrie spaziali europee affinché sviluppino tecnologie per ridurre il fenomeno della spazzatura spaziale, in modo da non aggravare il problema e mantenere la competitività a livello mondiale delle nostre industrie. Anche dopo 25 anni di attività, i nuovi satelliti con orbita sotto i 2000 chilometri dovranno avere ancora una riserva di propellente sufficiente a rimuoverli dalla loro orbita; il rischio di qualche danno nella fase di rientro guidato a terra dovrà avere una probabilità inferiore a 1 su diecimila. Se ne discuterà a dicembre nella prossima riunione interministeriale dei Paesi che fanno parte dell’ESA.

    Nel disegno: il rientro in atmosfera di un satellite che ha esaurito il suo compito.

    Altre informazioni:

    http://www.esa.int/Our_Activities/Space_Engineering_Technology/Clean_Space/CleanSat_disposal_essential_for_swelling_satellite_population

     

       

  • 21/09/2016 - Paolo Giubellino a capo delle due maggiori ricerche europee su energie di interesse astrofisico
  • 20/09/2016 - Premio ESA a una app che usa dati dei satelliti “Sentinel” per valutare la qualità del vino
  • 19/09/2016 - Una cartolina da “Curiosity”: così il vento scolpisce la superficie di Marte
  • 18/09/2016 - Scoperta in Argentina una super-meteorite dal peso di 30 tonnellate
  • 17/09/2016 - La galassia Markarian 1018 oscurata dal suo buco nero supermassiccio poco “nutrito”
  • 16/09/2016 - Perfetto lancio del razzo “Vega” dalla base europea di Kourou: 5 satelliti in orbita
  • 15/09/2016 - Due astronauti studiano le meteoriti e l’origine del Sistema solare. Uno è Luca Parmitano
  • 14/09/2016 - Catalogo record: presentati i primi dati del satellite astrometrico GAIA su un miliardo di stelle
  • 13/09/2016 - Il più antico “nastro di Moebius” è in un mosaico che rappresenta le costellazioni dello ...
Ricerca
  • Le Stelle
    167
  • Nuovo Orione
    301
  • Libri