Astronews a cura di Massimiliano Razzano

Fino al 13/11/2017 a cura di Piero Bianucci, fino al 20/01/2018 a cura di Luigi Bignami

  • 10/06/2017 - Scoperte altre due lune di Giove. Il numero totale sale a 69. Hanno un diametro di 1-2 chilometri

    Scoperte altre due lune di Giove. Il numero totale sale a 69. Hanno un diametro di 1-2 chilometri

    Scoperte altre due lune di Giove. Il numero totale sale a 69. Hanno un diametro di 1-2 chilometri

    Giove ha due piccole lune in più: il totale dei suoi satelliti sale così da 67 a 69, consolidando un primato assoluto nel Sistema solare. Le due nuove lune hanno un diametro inferiore ai due chilometri e sono probabilmente piccoli asteroidi catturati dalla gravità del pianeta. Le scoperte, annunciate con circolari della Minor Planet Commission rispettivamente il 1° e il 5 giugno, si devono a all’astronomo Scott Sheppard della Carnegie Institution for Science. I due satelliti sono per adesso identificati con le sigle S/2016 J 1 e S/2017 J , dove la S sta per satellite e la J per Jupiter (Giove).

    Circa due terzi dei 69 satelliti di Giove sono stati scoperti dopo il 2000. “Da anni – dice Sheppard – scandagliamo lo spazio alla ricerca del cosiddetto Pianeta X, ed esplorando la regione intorno a Giove ci siamo imbattuti in queste due nuove minuscole lune. Il loro diametro è compreso tra 1 e 2 chilometri. Appaiono di magnitudine -24, al limite del percepibile con gli attuali strumenti. Entrambi orbitano molto lontano dal loro pianeta.”

    Il primo dei due satelliti (foto-animazione) impiega 1,65 anni a compiere la sua orbita alla distanza di 20,6 milioni di chilometri da Giove; è stato individuato con il “Magellan Telescope” da 6,5 metri di Las Campanas, in Cile.

    Il secondo satellite, stanato il 23 marzo 2017, con uno dei telescopi di Cerro Tololo (Cile) e confermato con il telescopio “Subaru” delle isole Hawaii, orbita a 23,5 milioni di chilometri da Giove. Entrambe le lune hanno orbite fortemente inclinate rispetto al piano equatoriale del pianeta.

    Altre informazioni:

    http://www.skyandtelescope.com/astronomy-news/two-new-satellites-for-jupiter/

  • 09/06/2017 - Come sarà il cielo che vedranno i nostri pronipoti tra centinaia di migliaia di anni? 'Gaia' te ...
  • 09/06/2017 - ALMA scopre il posto più freddo dell'universo: nella nebulosa Boomerang gas a 0,5 Kelvin
  • 07/06/2017 - L’italiano Michele Mazzucato in testa agli scopritori di supernove di Pan-STARRS
  • 06/06/2017 - Prima osservazione in 3D di una stella in formazione: successo del Sardinia Radio Telescope
  • 05/06/2017 - Super-buchi neri primordiali: ecco come si formarono nel primo miliardo di anni dopo il Big Bang
  • 04/06/2017 - Spettroscopi tre volte più efficienti con tecnologia olografica di ideazione italiana
  • 03/06/2017 - L’equivalenza di massa inerziale e gravitazionale verificata per la prima volta a livello ...
  • 02/06/2017 - Onde gravitazionali, seconda puntata: il satellite “Agile” ha visto un segnale X e Gamma
  • 01/06/2017 - Annunciata terza osservazione diretta di onde gravitazionali: basterà per il Nobel?
Ricerca
  • Le Stelle
    182
  • Nuovo Orione
    316
  • Libri