Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 13/09/2015 - Raffiche di asteroidi bersagliarono la faccia nascosta della Luna 4 miliardi di anni fa

    Raffiche di asteroidi bersagliarono la faccia nascosta della Luna 4 miliardi di anni fa

    Raffiche di asteroidi bersagliarono la faccia nascosta della Luna 4 miliardi di anni fa

     

    Vere e proprie raffiche di asteroidi bersagliarono la faccia nascosta della Luna quattro miliardi di anni fa, quando la tumultuosa fase di formazione del Sistema solare si era ormai conclusa da quasi mezzo miliardo di anni. Ce lo dicono i dati raccolti nel 2012 dalle due sonde gemelle GRAIL – Gravity Recovery and Interior Laboratory – analizzati da ricercatori del MIT e pubblicati sulla rivista “Geophysical RFesearch Letters”. Le tracce del bombardamento sono conservate in alcune ampie regioni di suolo “poroso” costellato di crateri con diametri fino a 30 chilometri e attraversato da profondi crepacci. Qui si abbatterono migliaia di piccoli asteroidi: i crateri rilevati sono più di 1200. Cadute successive, meno numerose, mascherarono poi in parte le cicatrici lasciate dal martellamento più fitto e concentrato nel tempo. Le sonde GRAIL hanno permesso la scoperta rilevando con precisione variazioni della gravità e quindi della densità degli strati superficiali della Luna.

    Altre informazioni:

     

    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/2015GL065022/full

  • 11/09/2015 - In orbita il nono e decimo satellite della costellazione “Galileo”: nel 2016 l’Europa avrà ...
  • 09/09/2015 - A caccia di onde gravitazionali: la sonda-test LISA Pathfinder partirà il 27 novembre
  • 07/09/2015 - In funzione nel lago Baikal (Russia) il supertelescopio per neutrini “Dubna”: sarà completato ...
  • 06/09/2015 - Record di precisione per il Numero di Avogadro: servirà a ridefinire il kg, cioè l’unità di ...
  • 05/09/2015 - Esopianeti: se cerchi la vita, trova prima l’azoto nella loro atmosfera
  • 03/09/2015 - Nel lontano passato l’atmosfera di Marte conteneva una quantità doppia di anidride carbonica
  • 01/09/2015 - Dopo Plutone “New Horizons” punterà un oggetto di Kuiper e lo raggiungerà nel 2019
  • 29/08/2015 - I titoli corti fanno bene agli articoli di astrofisica
  • 25/08/2015 - Primo bilancio del satellite astrometrico europeo “Gaia” dopo un anno di lavoro nello spazio
Ricerca
  • Le Stelle
    157
  • Nuovo Orione
    291
  • Libri