Astronews a cura di Massimiliano Razzano

Fino al 13/11/2017 a cura di Piero Bianucci, fino al 20/01/2018 a cura di Luigi Bignami

  • 16/03/2018 - Dov'è STEVE? La NASA e gli astrofili a caccia le aurore più strane

    Dov'è STEVE? La NASA e gli astrofili a caccia le aurore più strane

    Dov'è STEVE? La NASA e gli astrofili a caccia le aurore più strane

    A volte il cielo si tinge di viola e di verde, con lunghissime strisce che solcano la volta celeste. I primi a vederle sono stati gli appassionati di fotografia, che si sono divertiti a riprendere queste curiose aurore boreali e a dar loro persino un nome simpatico, Steve. La scoperta ha poi attirato l'attenzione degli scienziati della NASA, che hanno iniziato a studiare questi fenomeni assegnando loro il nome di Strong Thermal Emission Velocity Ehnancement, in modo da mantenere la sigla STEVE. Si tratta di un tipo di aurora polare ancora misterioso, e allora la NASA ha chiesto ufficialmente l'aiuto degli appassionati di tutto il mondo tramite, che possono andare a caccia di aurore e segnalarle sul sito Aurorasaurus, un interessante progetto di citizen science dedicato a questi curiosi fenomeni atmosferici.

    Grazie ad Aurorasaurus è infatti possibile tenere traccia delle posizioni e degli istanti in cui le aurore compaiono. Non sono quelle normali ma anche quelle più curiose e strane come appunto il fenomeno degli STEVE. La NASA ha anche rilasciato un particolare “identikit” di STEVE, che gli appassionati possono utilizzare per scovare questi fenomeni nelle loro fotografie. Capire i processi fisici coinvolti nelle aurore è molto importante anche per studiare come possono influenzare il funzionamento dei satelliti e delle comunicazioni satellitari.

    MR

    Altre informazioni

    Aurorasaurus 

    Nell’immagine: Un esempio di STEVE (NASA/Krista Trinder)

  • 14/03/2018 - Ci ha lasciati Stephen Hawking, il celebre astrofisico della “Teoria del tutto”
  • 12/03/2018 - Galileo, il nostro Telescopio Nazionale a caccia dell'acqua su astri pianeti
  • 10/03/2018 - Giove, crepuscolo mozzafiato realizzato da un citizen scientist
  • 09/03/2018 - L'astrofilo più fortunato del mondo
  • 06/03/2018 - MATISSE dipingerà i colori del cielo infrarosso
  • 02/03/2018 - La Luna? E’ nata da una gigantesca ciambella
  • 28/02/2018 - Tempesta perfetta su Proxima Centauri
  • 27/02/2018 - Einstein Telescope, l’Italia sostiene la nuova generazione di osservatori gravitazionali
  • 26/02/2018 - La forma dell'acqua sulla Luna
Ricerca
  • Le Stelle
    179
  • Nuovo Orione
    313
  • Libri