Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 01/05/2015 - Plutone ha una calotta polare: la si vede nelle prime immagini significative della sonda “New ...

    Plutone ha una calotta polare: la si vede nelle prime immagini significative della sonda “New Horizons”

    Plutone ha una calotta polare: la si vede nelle prime immagini significative della sonda “New Horizons”

    Probabilmente Plutone ha una calotta polare di ghiacci (foto). La si indovina nelle immagini che la sonda della Nasa “New Horizons” ha inviato in questi giorni, quando si trovava a 107 milioni di chilometri dal pianeta nano che sorvolerà il 14 luglio passando ad appena 12 mila chilometri dalla sua superficie. La calotta è stata individuata grazie a una particolare tecnica di trattamento dei dati digitali dell’immagine chiamata (deconvoluzione). Un film costruito con più immagini mostra perfettamente la rivoluzione del satellite Caronte intorno a Plutone.

     

    D’ora in poi la navicella della Nasa sarà in grado di rivelare strutture geologiche della superficie di Plutone e della sua luna principale, Caronte. Con la visita a Plutone, ora classificato come “pianeta nano” dopo il declassamento deciso dalla International Astronomical Union nel 2006, si concluderà l’esplorazione di tutti i corpi più importanti del Sistema solare iniziata negli Anni 60 del secolo scorso.

    Altre informazioni: http://www.nasa.gov/mission_pages/newhorizons/main/index.html

     

     

  • 01/05/2015 - Le eruzioni di Io (satellite di Giove) osservate in diretta dalla Terra con il Large Binocular Telescope
  • 01/05/2015 - Morte programmata della sonda “Messenger” su Mercurio: nell’impatto ha scavato un cratere di 15 ...
  • 29/04/2015 - Nuovo atlante del cielo in raggi X: 560 mila sorgenti catalogate dal satellite “XMM-Newton”
  • 28/04/2015 - Identikit dell’onda gravitazionale generata dalla fusione di due stelle di neutroni
  • 26/04/2015 - Osservato per la prima volta lo spettro di un esopianeta in luce riflessa. Impresa dello spettrometro ...
  • 25/04/2015 - Il telescopio spaziale “Hubble” ha compiuto un quarto di secolo. “Webb”, il suo successore, ...
  • 24/04/2015 - Supernove galattiche, dove siete? In 21 anni il telescopio a neutrini LVD non ne ha vista nessuna
  • 22/04/2015 - Realizzato un orologio atomico che scarterebbe di un solo secondo dal Big Bang ad oggi
  • 20/04/2015 - Formammide, una molecola pre-biologica, scoperta presso stelle in formazione
Ricerca
  • Le Stelle
    155
  • Nuovo Orione
    289
  • Libri