Astronews a cura di Massimiliano Razzano

Fino al 13/11/2017 a cura di Piero Bianucci, fino al 20/01/2018 a cura di Luigi Bignami

  • 01/05/2017 - “Cassini” domani 2 maggio si tuffa per la seconda volta tra Saturno e il suo anello più ...

    “Cassini” domani 2 maggio si tuffa per la seconda volta tra Saturno e il suo anello più interno

    “Cassini” domani 2 maggio si tuffa per la seconda volta tra Saturno e il suo anello più   interno

    E’ stato come far passare il filo nella cruna di un ago, ma la cruna era a 1500 milioni di chilometri di distanza: è questo il paragone che rende meglio l’dea della difficoltà dell’impresa compita dalla navicella della Nasa “Cassini”, che il 26 aprile per la prima volta si è infilata attraverso gli anelli di Saturno in una zona mai esplorata così da vicino (vedi foto-disegno). 

    Operazioni così delicate e rischiose, si tentano a fine missione, quando quasi tutto il lavoro scientifico è ormai completato con pieno successo. La sonda è transitata alla velocità di 124 mila chilometri l’ora ad appena 300 chilometri dal bordo interno dell’anello e a 3000 dallo strato più alto delle nuvole che avvolgono il pianeta (ricordiamo che Saturno è essenzialmente gassoso e, con una densità di 0,86 volte quella dell'acqua, è l’unico pianeta del sistema solare che, se gettato in una piscina sufficientemente grande per contenerlo, galleggerebbe). I tecnici e gli scienziati americani ed europei che seguono la missione erano ben consapevoli del pericolo: nessuno poteva conoscere la “densità” di meteoroidi e polveri che “Cassini” avrebbe incontrato in quella regione. Per assicurare una sia pur debole difesa, l’antenna parabolica della navicella, quattro metri di diametro, è stata messa “a prua”, in modo da proteggere le parti più vitali. Ciò ha ovviamente aumentato l’ansia degli scienziati, che per 20 ore non hanno potuto comunicare con “Cassini”. Finalmente, il 27 aprile, sospiro di sollievo: l’antenna ad alto guadagno da 4 metri è stata nuovamente orientata verso la Terra e in primi dati su quel transito acrobatico hanno incominciato ad affluire al Jet Propulsion Laboratory. Constato che il rischio è accettabile, gli scienziati procederanno con le prossime immersioni programmate. La “cruna dell’ago” verrà di nuovo infilata domani 2 maggio. L’operazione si ripeterà poi altre venti volte, fino alla conclusione programmata della sonda, che avverrà con un “suicidio” nell’atmosfera di Saturno a metà del prossimo mese di settembre. 

    “Cassini”, a cui contribuisce anche l’Agenzia Spaziale Europea, è nello spazio dal 1997, ha raggiunto Saturno nel 2004, all’inizio del 2005 ha sganciato sul satellite Titano la sonda europea “Huygens” e poi preso in esame uno dopo l’altro tutti i principali satelliti di Saturno, compresi quelli piccolissimi chiamati “pastori” perché con la loro debole azione gravitazionale mantengono in carreggiata i piccoli grumi di ghiaccio che costituiscono gli anelli.

    Altre informazioni: https://saturn.jpl.nasa.gov/news/3032/nasa-spacecraft-dives-between-saturn-and-its-rings/

     

  • 29/04/2017 - Nata per le onde gravitazionali, LISA Pathfinder va anche a caccia di polveri interplanetarie
  • 27/04/2017 - Chi scoprì M 57, la nebulosa ad anello della Lyra? “Sky and Telescope” riapre il dibattito
  • 26/04/2017 - Altro passo verso il Big Bang in laboratorio: al Cern plasma di quark e gluoni in urti tra protoni
  • 25/04/2017 - Resurrezione di una pulsar cannibale nella galassia di Andromeda: è un faro in raggi X
  • 24/04/2017 - 24 aprile 2017: il telescopio “Hubble” ha festeggiato così i suoi 27 anni nello spazio
  • 24/04/2017 - Immagini radar dell’asteroide che ci ha sfiorati il 19 aprile: è costituito da due lobi
  • 23/04/2017 - Sarà l’INRiM (Torino) a scandire il tempo per i satelliti “Galileo” (il Gps europeo)
  • 22/04/2017 - Dove saranno le stelle della Via Lattea tra 5 milioni di anni? Ecco la risposta di “Gaia”
  • 21/04/2017 - “GAIA” guarda fuori della Via Lattea e misura 40 mila stelle nella galassia M 33
Ricerca
  • Le Stelle
    183
  • Nuovo Orione
    317
  • Libri