Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 19/12/2015 - Sciami di meteoriti modificano la composizione dell’esosfera intorno alla Luna

    Sciami di meteoriti modificano la composizione dell’esosfera intorno alla Luna

    Sciami di meteoriti modificano la composizione dell’esosfera intorno alla Luna

    Per la prima volta gli effetti dell’impatto di meteoriti sulla Luna sono stati osservati nello spazio intorno al nostro satellite. Ciò è stato possibile grazie alla sonda della Nasa LADEE, Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer, attiva in orbita lunare dall’ottobre 2013 all’aprile 2014. La Luna è sostanzialmente priva di atmosfera. Tuttavia è avvolta in un tenuissimo velo di particelle (esosfera) che è prodotto dal “vento” e dalla radiazione del Sole e da polveri sollevate dalla caduta di meteoriti. Si è scoperto che l’esosfera lunare è più stabile di quanto si pensasse. In essa si sono osservata la presenza di sodio e potassio, non tanto per l’abbondanza di questi elementi quanto per la facilità con cui gli spettrografi ne rilevano le tracce. Un team di ricercatori guidati da Anthony Colaprete dell’American Research Center (Nasa) ha scoperto che quando la Terra 'protegge' la Luna dal bombardamento di particelle solari, i livelli di sodio prima diminuiscono, poi aumentano durante la fase di Luna piena, e infine diminuiscono nuovamente. Sembra che questa periodicità sia dovuta al fatto che il sodio viene accumulato sulla superficie lunare, per essere poi rilasciato quando viene illuminato dal Sole. Una ulteriore analisi dei dati LADEE ha mostrato che l'aumento e rilascio di sodio e potassio si verifica in seguito a sciami meteorici, e questo suggerisce che le particelle emesse in seguito agli impatti possano rimanere a lungo sulla superficie lunare. 

    Altre informazioni: 

    http://www.sciencemag.org/content/early/2015/12/16/science.aad2380.full.pdf

    http://www.nasa.gov/mission_pages/ladee/main/index.html

     

     

  • 17/12/2015 - Partiti altri due satelliti “Galileo”. Si avvicinano i lanci di “JWT” e di “Euclide”
  • 17/12/2015 - DAMPE a caccia di materia oscura: satellite progettato dall’Infn messo in orbita dalla Cina
  • 16/12/2015 - Osservata per la prima volta la sintesi del sodio come avviene nelle stelle giganti rosse
  • 15/12/2015 - L’universo è più vuoto del previsto: lo dice il più grande censimento di superammassi di ...
  • 14/12/2015 - Conferenza di Parigi: accordo tra 183 paesi per salvare la Terra dall’effetto serra
  • 13/12/2015 - Scoperta la prima pulsar nella galassia di Andromeda: verso un catalogo di stelle di neutroni ...
  • 11/12/2015 - Scoperta una stella “fredda” con un ciclone simile alla Grande Macchia Rossa di Giove
  • 11/12/2015 - Ottica adattiva per il supertelescopio europeo da 39 metri: firmato l’accordo, Italia in primo ...
  • 10/12/2015 - Scoperta: il pianeta nano Cerere si sarebbe formato alla periferia del Sistema solare
Ricerca
  • Le Stelle
    161
  • Nuovo Orione
    295
  • Libri