Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 14/08/2015 - Firmati contratti per la nuova generazione di razzi europei “Ariane 6” e “Vega C”

    Firmati contratti per la nuova generazione di razzi europei “Ariane 6” e “Vega C”

    Firmati contratti per la nuova generazione di razzi europei “Ariane 6” e “Vega C”

     

    Il 12 agosto 2015 l’Agenzia Spaziale Europea ha firmato i contratti con Airbus Safran Launchers (ASL) per lo sviluppo della nuova generazione di lanciatori “Ariane 6”, evoluzione degli attuali razzi “Ariane 5”. Contestualmente l’ESA ha firmato anche i contratti per la base di lancio del nuovo vettore (CNES, il centro francese per gli studi spaziali) e, con l’italiana ELV, per la realizzazione del razzo “Vega C”, versione potenziata dell’attuale lanciatore per carichi medio-piccoli.

    “Ariane 6” sarà un vettore modulare, con due o con quattro booster ed esordirà nel 2020. Vega C avrà il suo battesimo nel 2018. Con questa serie di lanciatori adattabili ai carichi più diversi l’Agenzia Spaziale Europea manterrà la sua posizione di preminenza sul mercato mondiale della messa in orbita di satelliti. L’importo dei contratti è di 2,4 miliardi di euro per “Ariane 6” (ASL), 600 milioni per la base di lancio (CNES) e 395 milioni per Vega C (ELV).

    Nel disegno, 'Ariane 6' a confronto con i suoi competitori, l'americano 'Falcon-9' e il russo 'Proton-M'.

    Altre informazioni:

    http://www.esa.int/Our_Activities/Launchers/Ariane_6_and_Vega_C_begin_development

     

     

  • 13/08/2015 - La cometa Churyumov-Gerasimenko ha festeggiato con “fuochi d’artificio” il passaggio al ...
  • 12/08/2015 - L’universo si sta spegnendo: dimezzata in 2 miliardi di anni l’energia emessa da 200 mila ...
  • 12/08/2015 - Scoperto il più piccolo dei buchi neri supermassicci: “E’ un ossimoro cosmico” dicono gli ...
  • 09/08/2015 - La costante di gravitazione universale (G) è davvero costante: verificata su una pulsar usata ...
  • 09/08/2015 - Meteoriti del tipo condrite H (le più comuni): non tutte sono riconducibili al pianetino Hebe
  • 07/08/2015 - Il 13 agosto passa al perielio la cometa Churyumov-Gerasimenko: difficoltà per le osservazioni di ...
  • 05/08/2015 - Ecco la prima immagine trasmessa satellite meteorologico europeo MSG-4 (Eumetsat)
  • 05/08/2015 - Spiegata la scarsità di litio nelle stelle primordiali: studio della SISSA salva la nucleosintesi ...
  • 01/08/2015 - Buchi neri, pulsar e cosmologia: selezionate dalla Nasa 5 missioni, la prima partirà nel 2020
Ricerca
  • Le Stelle
    158
  • Nuovo Orione
    292
  • Libri