Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 27/02/2015 - Pubblicata la prima mappa globale delle piogge e della neve sulla Terra

    Pubblicata la prima mappa globale delle piogge e della neve sulla Terra

    Pubblicata la prima mappa globale delle piogge e della neve sulla Terra

     

    Abbiamo la prima mappa globale delle piogge e delle precipitazioni nevose: l’ha prodotta, a un anno esatto dal suo avvio (27 gennaio 2014), il Global Precipitation Measurement Core Observatory, una collaborazione tra la Nasa e l’agenzia spaziale giapponese (Jaxa) che mette insieme i dati raccolti da 12 satelliti (disegno) per l'osservazione della Terra. Questo sistema di monitoraggio, che è in grado di coprire ogni tre ore l’intera superficie terrestre, permetterà a meteorologi e climatologi, nell’arco di alcuni anni, di comprendere meglio i meccanismi del cambiamento climatico planetario. Tempi e luoghi del ciclo dell’acqua evaporazione/precipitazioni potranno infatti essere sotto controllo ora per ora con una precisione mai raggiunta prima. La copertura non è del tutto completa ma raggiunge l’87 per cento del globo terrestre con misure ogni 30 minuti (fascia fino a 60° di latitudine a nord e a sud dell’equatore). Lo studio del pianeta Terra si rivelerà utile anche per la comprensione della climatologia di Marte e di Venere.

    Altre informazioni:

    http://www.nasa.gov/mission_pages/GPM/main/index.html

    http://www.nasa.gov/press/goddard/2015/february/nasa-releases-first-global-rainfall-and-snowfall-map-from-new-mission/

     

    http://www.nasa.gov/press/2015/february/new-nasa-earth-science-missions-expand-view-of-our-home-planet/

  • 26/02/2015 - Selfie-mosaico di “Curiosity” su Marte con il monte Sharp che si profila all’orizzonte
  • 24/02/2015 - Le eruzioni dei vulcani sottomarini si concentrano tra gennaio e luglio: “colpa” del Sole?
  • 22/02/2015 - A Foligno il 28 febbraio convegno su “Una stella per volta” di Paolo Maffei
  • 21/02/2015 - Superpianeta modifica il disco di polveri intorno alla stella Beta Pictoris
  • 19/02/2015 - Team italiano osserva per la prima volta il “vento” che esce dal buco nero di una galassia
  • 18/02/2015 - “Nature”: la vita apparve sulla Terra 3,2 miliardi di anni fa ed era basata sull’azoto
  • 16/02/2015 - Da “Rosetta” un formidabile primo piano della cometa: un pixel corrisponde a 0,76 metri
  • 16/02/2015 - “Nature”: osservate su Marte misteriose nubi ad altissima quota. Ipotesi a confronto
  • 14/02/2015 - Asteroidi da sbarco: ora se ne conoscono 1346. Intanto la sonda “Dawn” è a un passo da Cerere
Ricerca
  • Le Stelle
    155
  • Nuovo Orione
    289
  • Libri