Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 03/02/2016 - Mini-satellite italiano nel 2018 da Torino alla Luna con il nuovo razzo della Nasa

    Mini-satellite italiano nel 2018 da Torino alla Luna con il nuovo razzo della Nasa

    Mini-satellite italiano nel 2018 da Torino alla Luna con il nuovo razzo della Nasa

    Un satellite grande come una scatola da scarpe che sarà costruito a Torino è stato scelto dalla Nasa per una missione lunare: la Exploration Mission 1 (EM-1) che partirà alla fine del 2018 con il primo volo del nuovo razzo Space Launch System, che a sua volta rappresenta la tappa iniziale di una missione verso un asteroide e poi di un eventuale viaggio con equipaggio verso Marte (2030-2040). Tra i progetti europei quello italiano è l’unico che abbia avuto l’approvazione dell’ente spaziale americano. Il microsatellite (due moduli CubeSat congiunti) si chiama “ArgoMoon” ed è progettato da Argotec, la piccola azienda di Torino che ha preparato i pasti “personalizzati”  consumati da Samantha Cristoforetti sulla Stazione Spaziale Internazionale durante la sua missione di sei mesi. “ArgoMoon” farà parte di uno sciame di 12 microsatelliti già selezionati dalla Nasa. Il satellite italiano, dotato di alimentazione elettrica a pannelli fotovoltaici e con dimensioni di 20 x 30 centimetri (disegno), si inserirà in orbita intorno alla Luna, sperimenterà i sistemi di comunicazione e riprenderà foto e video per qualche anno. Prima di 'ArgoMoon' sarà lanciato un satellite ancora più piccolo per un test sui materiali da impiegare per rendere il microsatellite italiano resistente alle radiazioni cosmiche. 

    Altre informazioni: http://www.argotec.it/landing/

    http://www.media.inaf.it/2016/02/02/argomoon-sale-a-bordo-di-orion/

     

     

  • 02/02/2016 - Sistema di navigazione europeo: altri due satelliti sono diventati operativi
  • 01/02/2016 - In orbita EDRS-A, primo satellite per telecomunicazioni laser ad alta velocità nello spazio (1,8 ...
  • 31/01/2016 - Archeoastronomia: full immersion in luglio all’isola di Ustica con l’astrofisico Giulio Magli ...
  • 30/01/2016 - Due ricercatori italiani (“cervelli in fuga” rientrati) con una nuova tecnica scoprono 200 ...
  • 28/01/2016 - Entro il 2020 missioni spaziali con stormi di microsatelliti e sciami di sonde grandi come api
  • 27/01/2016 - Il pianeta solitario non è più orfano ma conserva i suoi primati (distanza e durata dell’anno)
  • 27/01/2016 - Orologi quantistici primordiali potrebbero raccontarci la vera storia del Big Bang
  • 25/01/2016 - Europa e Stati Uniti insieme all’attacco dell’asteroide binario Didymos nel 2022
  • 24/01/2016 - Se 40 milioni di galassie vi sembrano pochi… beh, li potete avere nel vostro computer
Ricerca
  • Le Stelle
    163
  • Nuovo Orione
    297
  • Libri