Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 05/09/2016 - “JUNO” al lavoro: prime eccezionali immagini delle aurore polari di Giove viste dall’alto

    “JUNO” al lavoro: prime eccezionali immagini delle aurore polari di Giove viste dall’alto

    “JUNO” al lavoro: prime eccezionali immagini delle aurore polari di Giove viste dall’alto

     

    Per la prima volta una sonda ha sorvolato i poli di Giove seguendo un’orbita perpendicolare all’equatore del grande pianeta gassoso e quindi per la prima volta gli astronomi hanno potuto ammirare le aurore polari di Giove dall’alto, osservandole nei minimi particolari (foto). Sono le prime immagini scientifiche inviate dalla navicella della Nasa JUNO, dotata di uno strumento – JIRAM – progettato in Italia a cura dell’ASI per osservare nel vicino infrarosso i meccanismi delle aurore gioviane. Il primo sorvolo della sonda è avvenuto il 27 agosto. Ne sono previsti 35 nell’arco della missione, che durerà fino al febbraio 2018.

    «JIRAM – spiega Alberto Adriani, ricercatore dell’INAF responsabile dello strumento – guarda sotto la pelle di Giove dandoci immagini ravvicinate del pianeta nell’infrarosso. Queste prime immagini dei poli nord e sud di Giove ci stanno rivelando aree calde e fredde del pianeta che non sono mai state osservate prima. Sapevamo che le prime immagini infrarosse del polo sud avrebbero rivelato l’aurora meridionale del pianeta ma siamo rimasti affascinati nel vederla per la prima volta. Nessun altro strumento, né dalla Terra né dallo spazio, è mai stato in grado prima d’ora di osservare l’aurora australe come la vediamo in questa immagine. E’ un’aurora molto luminosa e strutturata e la qualità delle immagini permetterà uno studio accurato della sua dinamica».

    Altre informazioni:

    http://www.media.inaf.it/2016/09/02/jiram-juno-giove/

     

     

  • 04/09/2016 - Ora è certo: le “onde di densità” mantengono stabili i bracci delle galassie a spirale
  • 02/09/2016 - Ultime notizie da Cerere in sei articoli su “Science”: molte le firme di ricercatori italiani ...
  • 02/09/2016 - In Sicilia a Isnello l’11 settembre si apre un Centro astronomico-didattico da 7,5 milioni di ...
  • 01/09/2016 - Forte segnale radio anomalo (artificiale?) captato da un radiotelescopio russo
  • 01/09/2016 - Nuovi dati del satellite europeo “Planck” post-datano la nascita delle prime stelle
  • 30/08/2016 - La massa mancante della Via Lattea è una “nebbia” prodotta dalla furia del buco nero centrale ...
  • 29/08/2016 - Niku, pianetino transnettuniano ribelle, ha dei “fratelli”? Lo sapremo del 2019
  • 28/08/2016 - Scoperta nella Chioma di Berenice una galassia fatta al 99.99 per cento di materia oscura
  • 27/08/2016 - Viaggio di una sonda verso Proxima Centauri: polveri e gas sono un rischio serio
Ricerca
  • Le Stelle
    170
  • Nuovo Orione
    304
  • Libri