Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 06/07/2016 - Il 14 settembre conosceremo i primi dati di “Gaia” su un miliardo di stelle della Via Lattea

    Il 14 settembre conosceremo i primi dati di “Gaia” su un miliardo di stelle della Via Lattea

    Il 14 settembre conosceremo i primi dati di “Gaia” su un miliardo di stelle della Via Lattea

     

    Annotate questa data: saranno resi noti il 14 settembre i primi risultati del satellite astrometrico europeo “Gaia”, progettato per misurare la posizione e le principali caratteristiche dinamiche e fisiche di un miliardo di stelle della nostra galassia, la Via Lattea. Sarà una svolta nella conoscenza della “metropoli stellare” di cui il Sole fa parte.

    Lanciata verso il Punto di Lagrange Terra-Sole L2 il 19 dicembre 2013, dopo qualche difficoltà tecnica, la navicella Gaia (dalle iniziali di Global Astrometric Interferometer for Astrophysics) è entrata nel vivo della sua missione scientifica il 25 luglio 2014. La precisione prevista per le parallassi misurate dal secondo satellite astrometrico europeo (il primo fu Hipparcos) è migliore di un millesimo di secondo d’arco (20 milionesimi di secondo d’arco per stelle di magnitudine 15). La missione nominale dovrebbe avere una durata di cinque anni più uno di probabile estensione. I risultati finali quindi saranno disponibili soltanto dopo il 2020.  Il costo della missione è di un miliardo di euro.

    Il primo blocco di dati, che verrà annunciato il 16 settembre, riguarda le misure eseguite tra il 25 luglio 2014 e il 16 settembre 2015: poco più di un anno. Molto attesi sono i dati sulla distanza parallattica di stelle variabili del tipo RR Lyrae perché a loro volta queste stelle potranno servire a tarare misure riguardanti astri più lontani.

    Altre informazioni:

    http://sci.esa.int/gaia/

    https://it.wikipedia.org/wiki/Satellite_Gaia

    http://www.asi.it/it/attivita/esplorare-lo-spazio/cosmologia-e-fisica-fondamentale/gaia

     

     

     

  • 05/07/2016 - Mai così vicini a Giove: “JUNO” è in orbita intorno al super-pianeta, uno strumento italiano ...
  • 04/07/2016 - La sonda “JUNO” sta entrando in orbita intorno a Giove, il pianeta gigante de sistema solare
  • 03/07/2016 - Sorpresa: la “galassia-girino” LEDA 36252 disperde nello spazio una gran numero di stelle ...
  • 02/07/2016 - Test a 800 metri di profondità in una grotta della Sardegna per sei astronauti di cinque paesi
  • 01/07/2016 - Il 30 settembre con un impatto (dolce) sulla cometa finirà la missione della sonda “Rosetta”
  • 29/06/2016 - Cerere in passato aveva acqua allo stato liquido. Lo rivela ricerca italiana su 'Nature'
  • 28/06/2016 - Prodotto in laboratorio idrogeno metallico come quello che c’è al centro di Giove
  • 27/06/2016 - Meteore, bolidi e meteoriti nel cielo della Francia ora sono sotto il controllo della rete FRIPON ...
  • 26/06/2016 - Ricostruiti in modo corretto i cicli delle macchie solari dal Seicento a oggi
Ricerca
  • Le Stelle
    169
  • Nuovo Orione
    303
  • Libri