Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 05/06/2016 - Prime immagini del satellite Sentinel-1 trasmesse via laser: un’arma contro i disastri naturali

    Prime immagini del satellite Sentinel-1 trasmesse via laser: un’arma contro i disastri naturali

    Prime immagini del satellite Sentinel-1 trasmesse via laser: un’arma contro i disastri naturali

    Le telecomunicazioni via laser Terra-spazio stanno diventando una realtà quotidiana: il primo giugno il satellite Copernicus Sentinel-1A per la prima volta ha trasmesso due immagini usando come portante un raggio laser attraverso l’Europea Data Relay System, tecnologia che nel prossimo futuro è destinata a diventare dominante. La prima immagine, in alta definizione, riguardava l’isola di Réunion (foto), la seconda, a campo largo, era una immagine ripresa per scopi di sorveglianza marittima. Sentinel-1, satellite per l’osservazione della Terra in orbita eliosincrona alla quota di 693 chilometri e alla velocità di 28 mila chilometri l’ora, ha inviato i dati al relais EDRS in orbita geostazionaria al ritmo di 600 Mbit/s. Il terminale laser però è in grado di lavorare fino a 1,8 Gbit/s, mentre il relais EDRS può rilanciare oltre 50 terabit al giorno. Il trasferimento dei dati tra i due satelliti dall’orbita bassa eliosincrona a quella geostazionaria (a 36 mila chilometri dalla Terra) è completamente automatico. La velocità di trasmissione è cruciale per i compiti dei satelliti Sentinel, che hanno tra le loro finalità quella di tenere sotto controllo le regioni dove sia in corso un disastro naturale. Sentinel-1° è stato lanciato dallo spazioporto di Kourou (Guyane francese) il 3 aprile 2014 con un razzo russo Soyuz nell’ambito del programma europeo Copernicus, finalizzato alla sicurezza e alla protezione civile.

    Altre informazioni:

    https://en.wikipedia.org/wiki/Sentinel-1A

    http://www.esa.int/Our_Activities/Telecommunications_Integrated_Applications/EDRS/Europe_s_SpaceDataHighway_relays_first_Sentinel-1_images_via_laser

  • 04/06/2016 - Asteroide esplode nel cielo dell’Arizona: liberata una energia pari a 2/3 dell’atomica di ...
  • 04/06/2016 - Nuova stima della massa della Via Lattea: vale 700 miliardi di stelle come il Sole
  • 03/06/2016 - Effetto serra e tempeste solari aiutarono la comparsa della vita sulla Terra
  • 02/06/2016 - Confermata nuova teoria sull’origine primordiale delle grandi galassie ellittiche
  • 01/06/2016 - Un orologio che scarterebbe di 100 secondi dal Big Bang a oggi: verrà ridefinito il secondo
  • 31/05/2016 - “Rosetta”: ingredienti della vita sulle comete ma l’acqua della Terra non arriva da lì
  • 30/05/2016 - Un’era glaciale registrata nei ghiacci polari di Marte: risale a 370 mila anni fa
  • 28/05/2016 - Il 4 luglio la sonda “Juno” arriverà a Giove. Missione rischiosa. Astrofili e Nasa alleati
  • 27/05/2016 - Scoperta nello spazio la molecola P-O, un 'mattone' essenziale del DNA e quindi della vita
Ricerca
  • Le Stelle
    169
  • Nuovo Orione
    303
  • Libri