Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 25/01/2015 - Con questa immagine la Nasa celebra l’Anno Internazionale della Luce. Inaugurazione per ...

    Con questa immagine la Nasa celebra l’Anno Internazionale della Luce. Inaugurazione per l’Italia il 26 gennaio a Torino

    Con questa immagine la Nasa celebra l’Anno Internazionale della Luce. Inaugurazione per l’Italia il 26 gennaio a Torino

     

     

    Con una conferenza del premio Nobel per la fisica Wolfgang Ketterle, l’Anno Internazionale della Luce si aprirà ufficialmente domani 26 gennaio in Italia, a Torino, aula del Senato di Palazzo Madama, dopo l’inaugurazione mondiale svoltasi a Parigi il 19 gennaio nel palazzo dell’Unesco. Centinaia di manifestazioni dedicate alla scienza e alla tecnologia della luce si terranno nel corso del 2015 nel nostro paese, e migliaia nel mondo. Molte ovviamente avranno a che fare con l’astronomia, l’astrofisica e il contenimento dell’inquinamento luminoso.  Proclamato dalle Nazioni Unite, l’Anno Internazionale della Luce in Italia vede in prima fila la SIF, Società Italiana di Fisica, affiancata dall’INAF e dall’INRiM, l’Istituto nazionale di ricerca metrologica, che ha sede a Torino, presieduto da Massimo Inguscio, un fisico all’avanguardia negli studi di ottica quantistica.

    La Nasa ha aderito all’Anno della Luce distribuendo questa meravigliosa immagine ripresa con il satellite “Chandra”, il più potente osservatorio orbitale nella banda X mai messo a disposizione degli astrofisici. Si tratta dell’oggetto SNR 0519-69, una bolla di gas e polveri in espansione in seguito all’esplosione di una supernova avvenuta nella Grande Nube di Magellano, una piccola galassia satellite della Via Lattea. L’immagine combina radiazioni ottenute a lunghezze d’onda diverse. Le parti che appaiono in blu sono le più calde: hanno temperature di milioni di gradi. Le stelle intorno e l’alone rossastro della bolla sono riprese nella banda ottica dal telescopio spaziale “Hubble”.

    Altre informazioni:

    http://www.nasa.gov/content/chandra-celebrates-the-international-year-of-light/

     

    http://www.nasa.gov/mission_pages/chandra/celebrate-intl-year-of-light.html

  • 22/01/2015 - “Science”, dossier su “Rosetta” e la sua cometa: trionfa il team italiano responsabile ...
  • 21/01/2015 - Scoperta italiana: nella famiglia delle Galassie di Seyfert c’è un nuovo di tipo di galassia ...
  • 19/01/2015 - Prima osservazione in diretta di un “lampo radio”. Ma l’origine del fenomeno rimane ...
  • 18/01/2015 - Ritrovato il robot inglese “Beagle 2” dato per perso su Marte nel dicembre 2003 dopo il ...
  • 17/01/2015 - E’ ufficiale: a livello planetario il 2014 è stato l’anno più caldo dal 1880 (dati Nasa e ...
  • 16/01/2015 - Corsa finale verso Plutone per la sonda “New Horizon”: dal 26 gennaio scatterà fotografie per ...
  • 15/01/2015 - Foligno ricorderà Paolo Maffei astronomo e scrittore. Appuntamento il 28 febbraio
  • 14/01/2015 - “Rosetta” cattura un granello di polvere della cometa Churyumov-Gerasimenko. Contiene sodio e ...
  • 14/01/2015 - Terzo Catalogo del satellite “Fermi” per raggi gamma: in totale registra 3033 sorgenti
Ricerca
  • Le Stelle
    157
  • Nuovo Orione
    291
  • Libri