Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 18/02/2016 - In orbita “Sentinel 3°” per lo studio del clima terrestre. “Schiaparelli” pronto a ...

    In orbita “Sentinel 3°” per lo studio del clima terrestre. “Schiaparelli” pronto a partire per Marte

    In orbita “Sentinel 3°” per lo studio del clima terrestre. “Schiaparelli” pronto a partire per Marte

     

     

    Il satellite “Sentinel 3A” (disegno) della serie “Copernicus” è partito con successo dalla base di Plesetsk in Russia alle 18: 57 ora italiana del 16 febbraio ed è entrato regolarmente nell’orbita prevista a 815 chilometri staccandosi dall’ultimo stadio del razzo 79 minuti dopo il decollo. Preso in carico dal centro operativo dell’ESA a Darmstadt, vicino a Francoforte (Germania), Sentinel 3A sta affrontando tre giorni di test per poi entrare nella sua vita operativa. Misurerà la temperatura e il livello degli oceani, lo spessore dei ghiacci e, sulle terre emerse, lo stato di salute della vegetazione e il livello dei fiumi e dei laghi. Tutti dati che serviranno a tenere sotto controllo i cambiamenti climatici in corso. Nel prossimo anno partirà il suo gemello “Sentinel 3B”. I dati saranno disponibili gratuitamente per tutta la comunità scientifica mondiale.

    Fervono intanto gli ultimi preparativi per il lancio verso Marte della missione europea “ExoMars” che metterà in orbita intorno al “pianeta rosso” il satellite “Trace Gas Orbiter” e farà scendere sul suolo marziano il modulo “Schiaparelli” per testare la procedura di atterraggio. La finestra di lancio va dal 14 al 25 marzo e il lancio avverrà dalla base russa di Baikonur, nel Kazakistan. La separazione tra l’orbiter e il lander è prevista per il 16 ottobre 2016.

    Altre informazioni e video:

    http://www.esa.int/spaceinvideos/Videos/2016/02/ExoMars_2016_launch_to_Mars

     

     

  • 15/02/2016 - Il 5 marzo un asteroide dal diametro di 30 metri passerà ad appena 11.000 km dalla Terra
  • 13/02/2016 - C’erano 300 galassie nascoste dietro l’angolo: non lo sapevamo perché la Via Lattea le ...
  • 12/02/2016 - “Philae” addio. Eterna ibernazione per la sonda scesa sulla cometa Churyumov- Gerasimenko
  • 11/02/2016 - Confermata la scoperta delle onde gravitazionali a LIGO (Usa). Annuncio congiunto con VIRGO ...
  • 10/02/2016 - Il 30 giugno si celebrerà l’”Asteroid Day”: più di 100 eventi con premi Nobel, astronauti, ...
  • 09/02/2016 - Troppo incerto il valore della costante G di gravitazione: entro il 2016 una misura più precisa
  • 09/02/2016 - Espulsa dalla Via Lattea, la Nube di Smith (1 milione di masse solari) sta ricadendo sulla nostra ...
  • 08/02/2016 - Pesata” la cometa Churyumov-Gerasimenko: 10 miliardi di tonnellate. La densità è la metà di ...
  • 07/02/2016 - Onde gravitazionali: ci siamo! L’osservazione con le antenne LIGO data per certa al 99,9 per ...
Ricerca
  • Le Stelle
    167
  • Nuovo Orione
    301
  • Libri