Astronews a cura di Massimiliano Razzano

Fino al 13/11/2017 a cura di Piero Bianucci, fino al 20/01/2018 a cura di Luigi Bignami

  • 27/09/2018 - Le tempeste perfette di Titano

    Le tempeste perfette di Titano

    Le tempeste perfette di Titano

    E’ passato più di un anno dalla fine della storica missione Cassini, eppure nuovi tesori continuano a spuntare dall’archivio dati della sonda. Questa volta il protagonista è Titano, il più grande satellite di Saturno molto attivo dal punto di vista geologico e non solo. Analizzando i dati di Cassini, un team internazionale coordinato da Sébastien Rodriguez dell’Università Paris Diderot ha infatti mostrato la presenza di gigantesche tempeste sulla superficie del pianeta dal 2004 al 2017. Lo studio, pubblicato su Nature Geoscience, mostra un nuovo interessante aspetto di Titano, che diventa così il terzo corpo nel Sistema Solare dove sono state osservate tempeste di sabbia in superficie.

    “Titano è una luna molto attiva. Sapevamo già qualcosa della sua geologia e dell’esotico ciclo degli idrocarburi, ora possiamo aggiungere un’altra analogia con Terra e Marte: il ciclo attivo delle polveri”, ha commentato Rodriguez. Infatti Titano è, dopo la Terra, l’unico corpo del Sistema Solare dove sono presenti liquidi in superficie, sotto forma di grandi laghi. Tuttavia in questo caso non si tratta di laghi d’acqua ma di idrocarburi, in particolare metano, che analogamente all’acqua sul nostro pianeta hanno un proprio ciclo. Le prime tracce di queste super tempeste son state evidenziate come macchie chiare nei dati di Cassini del 2009, in prossimità dell’equinozio nell’emisfero settentrionale. Inizialmente scambiate per nubi di metano, le macchie hanno però mostrato in analisi successive la loro vera natura di fenomeni superficiali, capaci di trasportare grandi quantità di polveri sulla luna, mostrando un aspetto di Titano ancora più attivo di quanto ci si aspettasse finora.

  • 21/09/2018 - HD 26965B: TROVATO IL PIANETA DEL SIG. SPOCK
  • 20/09/2018 - Hubble, alla scoperta delle prime galassie con BUFFALO
  • 19/09/2018 - ADAA lancia un satellite nella stratosfera
  • 11/09/2018 - Un super esagono nei cieli di Saturno
  • 09/09/2018 - CHE COSA SUCCEDE QUANDO SI BUCA UNA GALASSIA?
  • 06/09/2018 - Una cometa frammentata da una nana bianca
  • 29/08/2018 - Quanto pesa un pianeta neonato?
  • 24/08/2018 - RISERVATO AI LETTORI DI NUOVO ORIONE E LE STELLE
  • 22/08/2018 - Un asteroide per Aretha Franklin
Ricerca
  • Le Stelle
    186
  • Nuovo Orione
    320
  • Libri