Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 03/09/2014 - Ecco il superammasso che ospita la Via Lattea: battezzato Laniakea, cioè “immenso paradiso”

    Ecco il superammasso che ospita la Via Lattea: battezzato Laniakea, cioè “immenso paradiso”

    Ecco il superammasso che ospita la Via Lattea: battezzato Laniakea, cioè “immenso paradiso”

    La nostra galassia, la Via Lattea, si trova in un superammasso di centomila galassie dal diametro mezzo miliardo di anni luce e con una massa complessiva di cento milioni di miliardi di masse solari. E’ questa la conclusione di un lavoro pubblicato su “Nature” del 4 settembre, firmato da R. Brent Tully dell’Istituto di astronomia delle isole Hawaii, considerato il massimo studioso della struttura dell’universo a grande scala. A questo superammasso, che ha un diametro pari a circa un trentesimo dell’universo intero, Tully ha dato il nome poetico di Laniakea, parola che in lingua hawaiana significa “immenso paradiso”. Ma la cosa più interessante è il metodo usato per individuare il “nostro” superammasso. I ricercatori guidati da Tully hanno tracciato una mappa delle velocità delle galassie nel nostro angolo di universo e così hanno potuto definire la regione di spazio sulla quale i vari ammassi e superammassi influiscono gravitazionalmente inducendo le accelerazioni (velocità) misurate. I campi di velocità mostrano una sorta di “pioggia di galassie” che convergono verso una regione primaria di attrazione gravitazionale (disegno). Si tratta di una estensione della ricerca che una ventina di anni fa aveva portato alla scoperta del “Grande Attrattore, una anomalia gravitazionale al centro del superammasso locale.

     

    Altre informazioni con il video all'indirizzo http://irfu.cea.fr/laniakea L'articolo su 'Nature':

    http://www.nature.com/nature/journal/v513/n7516/full/nature13674.html?WT.ec_id=NATURE-20140904

  • 02/09/2014 - Su Titano laghi di idrocarburi collegati a giacimenti sotterranei di etano e propano
  • 01/09/2014 - Nuova misura fatta con radiotelescopi “allontana” le Pleiadi a 443 anni luce
  • 30/08/2014 - Scontro tra galassie osservato con una lente gravitazionale
  • 29/08/2014 - Sotto controllo i due satelliti del sistema di navigazione europeo “Galileo”
  • 27/08/2014 - Misurata in diretta l’energia prodotta dal Sole: in 100mila anni non è cambiata
  • 26/08/2014 - La sonda della Nasa “New Horizon” ha superato l’orbita di Nettuno. Il 14 luglio 2015 ...
  • 25/08/2014 - Scelti 5 potenziali siti per l’atterraggio sulla cometa Churyumov-Gerasimenko
  • 23/08/2014 - In orbita (sbagliata) 2 satelliti del sistema di navigazione europeo “Galileo”
  • 19/08/2014 - Un raro buco nero di massa intermedia scoperto nella galassia M 82
Ricerca
  • Le Stelle
    155
  • Nuovo Orione
    289
  • Libri