Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 27/07/2015 - Una nicchia per la vita primordiale scoperta da “Curiosity” al suo terzo compleanno su Marte

    Una nicchia per la vita primordiale scoperta da “Curiosity” al suo terzo compleanno su Marte

    Una nicchia per la vita primordiale scoperta da “Curiosity” al suo terzo compleanno su Marte

    L’attenzione è stata così monopolizzata dal primo sguardo ravvicinato a Plutone di “New Horizons”, dall’annuncio della quasi-Terra Kepler 452b e dall’aspettativa per il passaggio al perielio della cometa Churyumov-Gerasimengo con “Rosetta” al seguito che per un po’ abbiamo trascurato il robot “Curiosity”, ormai prossimo a festeggiare il suo terzo anno su Marte (lo sbarco avvenne il 6 agosto 2012). Di recente “Curiosity” ha analizzato nella zona “Elk” (alce) vicino al Marias Pass, sulle prime pendici del monte Sharp, una roccia con un contenuto di silice (biossido di silicio – quarzo) più elevato di quanto ci si aspettasse (foto). Dopo questa osservazione “Curiosity” ha proseguito il suo programma di esplorazione verso altri obiettivi ma ora i ricercatori che seguono il robot hanno fatto ritornare “Curiosity” sui suoi passi per esaminare meglio quella roccia insolita. Il sospetto è che in essa possa nascondersi materiale organico interessante dal punto di vista biologico. L’équipe che segue il robot ha così individuato un affioramento che è stato chiamato “Missoula” dove entrano a contatto una roccia sedimentaria argillosa e un’arenaria più scura. Un ambiente che in un lontano passato avrebbe potuto favorire lo sviluppo di vita primordiale.

     

     

    Altre informazioni: https://www.nasa.gov/mission_pages/msl/

  • 25/07/2015 - Eclisse di Sole prodotta da Plutone svela alla sonda “New Horizons” i segreti dell’atmosfera ...
  • 23/07/2015 - La NASA: ecco (ad oggi) il pianeta più simile alla Terra. Si chiama “Kepler 452b”
  • 23/07/2015 - Altre montagne di ghiaccio e terriccio scoperte su Plutone. Le misure definitive delle lune Nix e ...
  • 22/07/2015 - Miliardario russo finanzia la ricerca di extraterrestri (SETI) con 100 milioni di dollari
  • 22/07/2015 - ALMA E VLT svelano l’alba dell’universo, quando le prime stelle si accesero dopo l’era oscura
  • 20/07/2015 - “Rosetta” pronta a osservare il passaggio al perielio della cometa Churyumov-Gerasimenko (13 ...
  • 19/07/2015 - Avviata la costruzione di JUICE, sonda europea per studiare le lune ghiacciate di Giove
  • 18/07/2015 - Una banchisa di ghiaccio di monossido di carbonio copre una vasta regione di Plutone
  • 17/07/2015 - Caronte, super-luna di Plutone, visto da “New Horizons”: anche la sua superficie è ...
Ricerca
  • Le Stelle
    164
  • Nuovo Orione
    298
  • Libri