Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 07/06/2014 - La Grande e la Piccola Nube di Magellano si incontrarono 400 milioni di anni fa

    La Grande e la Piccola Nube di Magellano si incontrarono 400 milioni di anni fa

    La Grande e la Piccola Nube di Magellano si incontrarono 400 milioni di anni fa

    Tra 400 e 500 milioni di anni fa la Grande e la Piccola Nube di Magellano interagirono in un incontro ravvicinato e ciò provocò una fase di vivacissima formazione di nuove stelle. Si spiega così l’apparente “giovinezza” della Piccola Nube di Magellano, e anche il “ponte” di stelle che la unisce alla Grande Nube di Magellano. E’ il risultato di una ricerca condotta da astronomi dell’Inaf con il VLT Survey Telescope di Cerro Paranal, uno strumento a largo campo (un grado quadrato) da 2,6 metri di apertura il cui compito consiste nell’esaminare ampi spazi di cielo per individuare oggetti interessanti da studiare poi con il VLT, Very Large Telescope dell’Osservatorio australe europeo. Lo studio sulle due galassie satelliti della Via Lattea, in via di pubblicazione su “Monthly Notices of the Royal Astronomical Siociety”, è stato diretto da Vincenzo Ripepi dell’Osservatorio di Capodimonte in collaborazione con colleghi dell’Inaf di Napoli, Bologna, Firenze, Padova, Roma e Teramo. “Abbiamo analizzato – spiega Ripepi – due campi celesti: uno centrato nella Piccola Nube di Magellano (foto) e uno all’esterno in direzione della Grande Nube. Abbiamo riscontrato un aumento esplosivo di formazione stellare circa 400-500 milioni di anni fa nel campo che si trova più vicino alla Grande Nube. Ciò fa supporre che in quell’epoca ci sia stato un incontro molto ravvicinato tra le due Nubi, con una vivace interazione gravitazionale che innescò la nascita di nuove stelle.”

    Altre Informazioni: http://arxiv.org/abs/1405.1028> http://arxiv.org/abs/1405.1028 http://gallery.media.inaf.it/main.php/v/voci/interviste/20140606-Ripepi-survey-step-VST.mp3.html

     

  • 05/06/2014 - Due Super-Terre antichissime intorno alla velocissima Stella di Kapteyn
  • 03/06/2014 - Una super-Terra 17 volte più massiccia della nostra individuata con il telescopio nazionale ...
  • 02/06/2014 - Nelle galassie primordiali le stelle battevano i buchi neri: fu una guerra tra luce e buio
  • 01/06/2014 - Nel 2017 gli Stati Uniti torneranno nello spazio con Dragon V2, successore dello Shuttle
  • 30/05/2014 - Battezzato 'Rovereto' l'asteroide 4744 scoperto nel 1988 da Henri Debehogne
  • 28/05/2014 - Meteore della cometa LINEAR: sono state numerose ma debolissime. Solo il radar le ha viste
  • 25/05/2014 - Il piccolo asteroide caduto nel 2013 su Chelyabinsk aveva già subito una collisione nello spazio
  • 23/05/2014 - La prova della formazione di un nuovo cratere su Marte in un filmato del JPL (Nasa)
  • 21/05/2014 - La “Grande Macchia Rossa” di Giove diventa sempre più piccola: scomparirà?
Ricerca
  • Le Stelle
    155
  • Nuovo Orione
    289
  • Libri