Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 30/06/2015 - 30 giugno 2015: Giornata Mondiale degli Asteroidi. Si prepara la missione Didymos

    30 giugno 2015: Giornata Mondiale degli Asteroidi. Si prepara la missione Didymos

    30 giugno 2015: Giornata Mondiale degli Asteroidi. Si prepara la missione Didymos

    Si celebra oggi 30 giugno la prima Giornata Mondiale degli Asteroidi, il cui obiettivo è quello di attirare l’attenzione pubblica su un tema astronomico di grande interesse non solo scientifico ma anche per la sicurezza dell’umanità e forse un giorno per l’accesso a preziose risorse minerarie. In coincidenza con la Giornata Mondiale degli Asteroidi si conclude anche il periodo particolarmente favorevole all’osservazione del pianetino doppio Didymos iniziato nel marzo scorso. Nei mesi scorsi telescopi sparsi nei vari continenti hanno puntato questo oggetto scoperto nel 1996 e appartenente alla famiglia dei NEA, costituito da un corpo principale di 800 metri di diametro e uno secondario di 170 metri (informalmente chiamato Didymoon). L’Agenzia Spaziale Europea e la Nasa hanno in progetto una missione che verso la fine del 2022 dovrebbe far impattare un “proiettile” sul satellite di Didymos (disegno) alterandone l’orbita per testare la possibilità di deviare un pianetino eventualmente in rotta di collisione con la Terra.  Per preparare la missione è cruciale conoscere la massa di questi oggetti – e quindi la loro densità – e l’inclinazione dell’orbita dell’oggetto secondario.  Le osservazioni pianificate nei tre mesi scorsi sono state in parte disturbate dal cattivo tempo meteorologico ma hanno comunque permesso una precisazione delle conoscenze su Dydimos. Nel 2017 ci sarà un altro periodo favorevole alle osservazioni. La missione spaziale potrà essere ulteriormente “mirata” nel 2019 e nel 2021.

     

    Altre informazioni:

    http://www.esa.int/Our_Activities/Space_Engineering_Technology/Asteroid_Impact_Mission/Telescopes_focus_on_target_of_ESA_s_asteroid_mission

     

     

  • 29/06/2015 - Plutone occulta stelle: osservazioni da un Boeing a 13 mila metri con il telescopio infrarosso ...
  • 27/06/2015 - M 87, galassia cannibale: ecco come ingoiò una “collega” alcuni miliardi di anni fa
  • 25/06/2015 - Un buco nero si sveglia dopo 29 anni di sonno e ingoia materia da una compagna stellare
  • 24/06/2015 - Estesa la missione: “Rosetta” seguirà la cometa Churyumov-Gerasimenko fino alla fine del ...
  • 23/06/2015 - In orbita il satellite europeo “Sentinel 2 A” del sistema Copernicus per la sorveglianza ...
  • 23/06/2015 - Forse sono depositi di sale le misteriose macchie bianche scoperte in un cratere del pianeta nano ...
  • 20/06/2015 - L’esperimento italiano HUMOR si avvicina alla Scala di Planck per sondare le fluttuazioni dello ...
  • 19/06/2015 - All’Italia commessa da 30 milioni di euro per l’ottica adattiva del super-telescopio E-ELT da ...
  • 19/06/2015 - Sono 300 le nuove piccole aziende “incubate” dall’Agenzia Spaziale Europea
Ricerca
  • Le Stelle
    163
  • Nuovo Orione
    297
  • Libri