Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 28/02/2015 - Un stella nana rossa sfiorò il Sole 70 mila anni fa mentre l'umanità migrava dall'Africa ...

    Un stella nana rossa sfiorò il Sole 70 mila anni fa mentre l'umanità migrava dall'Africa all'Asia

    Un stella nana rossa sfiorò il Sole 70 mila anni fa mentre l'umanità migrava dall'Africa all'Asia

    Una stella nana rossa accompagnata da una sua compagna nana bruna (disegno) attraversò la Nube di Oort settantamila anni fa passando a circa un anno luce dal Sole, il più stretto avvicinamento a noi noto. All'epoca Homo Sapiens stava migrando dall'Africa all'Asia e all'Europa. La scoperta si deve all'astronomo Eric Mamajek dell'Università di Rochester (Usa). La stella che osservò aveva un moto proprio particolarmente veloce, ben rilevabile rispetto a fotografie riprese vent'anni prima. La stella in questione è di classe spettrale M. Tenendo conto del suo percorso osservato ed estrapolandolo indietro nel tempo con simulazioni al computer che hanno tenuto conto dei vari influssi gravitazionali, nel 98 per cento dei casi  è risultato che la stella si trovò a transitare tra 0,6 e 1,2 anni luce dal Sole appunto settantamila anni fa alla velocità di 83 chilometri al secondo. Ciò significa che attraversò in pieno la Nube di Oort, un conglomerato di 100 miliardi di piccoli corpi ghiacciati tipo nuclei cometari che avvolge il Sistema solare, essendo un residuo della nebulosa primordiale che diede origine al Sole e a i pianeti. L'articolo scientifico è stato pubblicato su 'Astrophysical Journal' il 12 febbraio 2015.

     

    L'articolo originale: http://arxiv.org/abs/1502.04655

  • 27/02/2015 - Pubblicata la prima mappa globale delle piogge e della neve sulla Terra
  • 26/02/2015 - Selfie-mosaico di “Curiosity” su Marte con il monte Sharp che si profila all’orizzonte
  • 24/02/2015 - Le eruzioni dei vulcani sottomarini si concentrano tra gennaio e luglio: “colpa” del Sole?
  • 22/02/2015 - A Foligno il 28 febbraio convegno su “Una stella per volta” di Paolo Maffei
  • 21/02/2015 - Superpianeta modifica il disco di polveri intorno alla stella Beta Pictoris
  • 19/02/2015 - Team italiano osserva per la prima volta il “vento” che esce dal buco nero di una galassia
  • 18/02/2015 - “Nature”: la vita apparve sulla Terra 3,2 miliardi di anni fa ed era basata sull’azoto
  • 16/02/2015 - Da “Rosetta” un formidabile primo piano della cometa: un pixel corrisponde a 0,76 metri
  • 16/02/2015 - “Nature”: osservate su Marte misteriose nubi ad altissima quota. Ipotesi a confronto
Ricerca
  • Le Stelle
    161
  • Nuovo Orione
    295
  • Libri