Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 12/09/2014 - “Gaia” ha scoperto una supernova in una galassia a 500 milioni di anni luce da noi

    “Gaia” ha scoperto una supernova in una galassia a 500 milioni di anni luce da noi

    “Gaia” ha scoperto una supernova in una galassia a 500 milioni di anni luce da noi

     

    Non era nata per questo genere di ricerche, ma è un piacevole effetto collaterale: la sonda astrometrica europea “GAIA” (disegno) ha scoperto una supernova in una galassia lontana mezzo miliardo di anni luce. La stella esplosa è stata denominata 'Gaia14aaa'. L’osservazione è stata fatta il 30 agosto confrontando l’immagine con quella dello stesso angolo di cielo ripresa il mese precedente. Lanciata nel dicembre dell’anno scorso, Gaia ha raggiunto la sua postazione a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra in uno dei Punti di Lagrange. Dopo alcuni mesi trascorsi nella taratura degli strumenti il satellite astrometrico ha iniziato il suo lavoro scientifico il 25 luglio. Il compito per il quale è stata progettata consiste nella misura ultra-precisa della posizione e del moto di un miliardo di stelle della nostra galassia, la Via Lattea. Il cielo intero nel corso dei prossimi cinque anni verrà scandagliato da Gaia per cinque volte. La scoperta della remota supernova fa però prevedere che la sonda europea darà anche altri importanti contributi al progresso della conoscenza dell’universo.

    Altre informazioni:

    http://www.esa.int/spaceinimages/Images/2014/09/Supernova_Gaia14aaa_and_its_host_galaxy

     

     

  • 12/09/2014 - Esplorazione di Marte: “Curiosity” ha raggiunto la base del monte Sharp, inizia una nuova fase
  • 10/09/2014 - Trovato dopo 21 anni il compagno della strana supernova esplosa nel 1993 nella galassia M 81
  • 09/09/2014 - Su Europa, satellite di Giove, agisce una “tettonica a placche” come quella terrestre
  • 06/09/2014 - Asteroide di 20 metri passa a 40 mila chilometri sopra la Nuova Zelanda: nessun pericolo
  • 03/09/2014 - Ecco il superammasso che ospita la Via Lattea: battezzato Laniakea, cioè “immenso paradiso”
  • 02/09/2014 - Su Titano laghi di idrocarburi collegati a giacimenti sotterranei di etano e propano
  • 01/09/2014 - Nuova misura fatta con radiotelescopi “allontana” le Pleiadi a 443 anni luce
  • 30/08/2014 - Scontro tra galassie osservato con una lente gravitazionale
  • 29/08/2014 - Sotto controllo i due satelliti del sistema di navigazione europeo “Galileo”
Ricerca
  • Le Stelle
    158
  • Nuovo Orione
    292
  • Libri