Astronews a cura di Massimiliano Razzano

Fino al 13/11/2017 a cura di Piero Bianucci, fino al 20/01/2018 a cura di Luigi Bignami

  • 10/12/2018 - HD 186302: UNA STELLA GEMELLA DEL SOLE

    HD 186302: UNA STELLA GEMELLA DEL SOLE

    HD 186302: UNA STELLA GEMELLA DEL SOLE

    Preoccupati di trovare un pianeta “gemello della Terra”, trascuriamo una ricerca altrettanto importante, quella di una stella “gemella del Sole”. Forse è stata trovata: si chiama HD 186302, è distante 184 anni luce, ha la stessa composizione chimica della nostra stella ed è nata dalla stessa nube di gas e polveri. La scoperta è stata annunciata dai ricercatori guidati da Vardan Adibekyan dell’Istituto di Astrofisica del Portogallo (ma quella in Figura è una immagine del nostro Sole).

    Le stelle non nascono da sole, ma “in gruppi di centinaia o migliaia, dalla stessa nube di gas e polveri, che si aggrega per instabilità gravitazionale. Con il tempo, le stelle di questi ammassi si allontanano e si disperdono”, ha detto Isabella Pagano, dell’INAF di Catania. Di conseguenza, il Sole non ha un solo gemello, ma ne ha tanti, e individuarli “può aiutarci a capire dove si trovava nella Galassia e in quali condizioni il Sole è stato formato”, ha rilevato Adibekyan.

    I ricercatori hanno esaminato 20 mila stelle censite dal satellite Gaia dell’ESA e hanno selezionato quelle più simili al Sole. Fra esse la più simile è risultata HD 186302, per dimensioni, temperatura, composizione, luminosità e per il modo in cui si muove nello spazio. La stella sembra anche essere coetanea del Sole, che ha 4,5 miliardi di anni.

    Il prossimo passo sarà la ricerca di eventuali pianeti in orbita intorno alla stella, perché la scoperta potrebbe avere implicazioni per la ricerca della vita: l’unico posto nell’Universo in cui sappiamo con certezza che si è formata la vita è il Sistema Solare! Ciò significa che dimensioni, età, temperatura, luminosità e composizione chimica del Sole sono tutti elementi compatibili con la vita così come la conosciamo. Quindi, eventuali pianeti simili alla Terra in orbita attorno alle stelle con le stesse caratteristiche del Sole potrebbero avere le condizioni per ospitare la vita (Fonte: Media-INAF).

    Piero Stroppa

     

  • 10/12/2018 - FERMI RISCRIVE LA STORIA DELLA LUCE DI FONDO EXTRAGALATTICA
  • 05/12/2018 - Prima luce per SPECULOOS
  • 04/12/2018 - Onde gravitazionali: quattro nuovi eventi e il primo Catalogo
  • 27/11/2018 - Antlia 2: il più debole satellite della Via Lattea
  • 18/11/2018 - QUEL TURBOLENTO INCONTRO CON LA VIA LATTEA
  • 18/11/2018 - LA NUBE DI MAGELLANO PERDUTA
  • 18/11/2018 - QUATTRO GIGANTI ATTORNO A UNA BAMBINA
  • 18/11/2018 - GIOVE SVELATO DA SCIENZIATI AMATORIALI (O ARTISTI)?
  • 18/11/2018 - LA GALASSIA PIÙ LUMINOSA DELL’UNIVERSO
Ricerca
  • Le Stelle
    190
  • Nuovo Orione
    324
  • Libri