Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 02/03/2016 - Due cosmonauti rientrati dopo 340 giorni nello spazio: prova generale per il viaggio verso Marte

    Due cosmonauti rientrati dopo 340 giorni nello spazio: prova generale per il viaggio verso Marte

    Due cosmonauti rientrati dopo 340 giorni nello spazio: prova generale per il viaggio verso Marte

    E’ stata una prova generale per i futuri viaggi interplanetari: due astronauti insieme per un anno (quasi) nello spazio, con tutti gli annessi problemi di assenza di peso, stress psicologico, convivenza forzata in un ambiente ristretto: il 2 marzo 2016 alle 5, 26 ora italiana, i cosmonauti Mikhail Komienko e Sergey Volkov, partiti il 27 marzo 2015, sono tornati a terra (foto) scendendo con una capsula Soyuz nel Kazakhstan dopo aver trascorso sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) 340 giorni. Non è stato soltanto un semplice “soggiorno” ma un lungo periodo sperimentazione mirata, durante il quale sono state svolte 400 ricerche sulle reazioni del corpo umano alla microgravità, all’isolamento, alla radiazione cosmica e in generale allo stress di una missione così lunga. L’aspetto scientificamente innovativo e particolarmente interessante è che da terra ha partecipato ad alcuni studi il fratello gemello identico di Kelly, l’ex astronauta Mark Kelly, e Mark con la fine di questa missione, ha totalizzato 520 giorni nello spazio in quattro diversi soggiorni sulla ISS. Anche Kornienko è arrivato a un totale di 516 giorni. Siamo quindi vicini alla durata di un viaggio Terra-Marte e ritorno. Anche Volkov è un primatista dello spazio: 548 giorni in tre soggiorni sulla ISS.

    Altre informazioni:

    http://www.meteoweb.eu/2016/03/iss-rientrati-gli-astronauti-sergej-volkov-scott-kelly-e-mikhail-kornienko-foto-e-video/643965/

  • 02/03/2016 - Sistema “Galileo”: altri 4 satelliti nel 2016. “Demetra” fornirà 9 servizi di segnale orario ...
  • 01/03/2016 - L’8 marzo passa il pianetino “2013 TX68”: nessun rischio, sarà molto più lontano del previsto
  • 29/02/2016 - Archeoastronomia: scoperta la prima “registrazione” di una stella variabile?
  • 28/02/2016 - L’atmosfera di due esopianeti analizzata con il telescopio spaziale “Hubble”
  • 27/02/2016 - Un villaggio sulla Luna sostituirà la Stazione Spaziale Internazionale (attiva fino al 2024)
  • 26/02/2016 - Premio Pontecorvo a Gianpaolo Bellini: ha misurato in diretta la produzione di energia nel centro del ...
  • 24/02/2016 - “Pesata” la materia ordinaria dell’universo grazie a un “lampo radio” localizzato per la prima ...
  • 23/02/2016 - Scoperta: asteroidi NEO gradualmente disgregati dal calore del Sole generano “stelle cadenti”
  • 21/02/2016 - Un lampo di raggi gamma accompagnò l’emissione di onde gravitazionali osservata a LIGO?
Ricerca
  • Le Stelle
    155
  • Nuovo Orione
    289
  • Libri