Astro News a cura di Piero Bianucci

  • 04/05/2017 - Qui in diretta streaming il 50° Congresso dell’Unione Astrofili Italiani (Frosinone, 5-7 maggio)

    Qui in diretta streaming il 50° Congresso dell’Unione Astrofili Italiani (Frosinone, 5-7 maggio)

    Qui in diretta streaming il 50° Congresso dell’Unione Astrofili Italiani (Frosinone, 5-7 maggio)

    Si è aperto oggi a Frosinone il Congresso dell’Unione Astrofili Italiani (UAI): un evento importante e solenne perché questo del 2017 è il cinquantesimo incontro annuale nazionale dalla nascita di questa istituzione benemerita della ricerca amatoriale e della divulgazione nel campo astronomico. Il congresso, che si concluderà domenica 7 maggio, è organizzato dall’Associazione Astronomia Frusinate – Osservatorio Astronomico di Campo Catino e dell’Associazione Tuscolana di Astronomia. Sede, l’Auditorium Diocesano di Frosinone, a fianco della Parrocchia San Paolo Apostolo in viale Madrid.

    Diretta streaming: https://www.youtube.com/watch?v=3e6RvvKR_eI&feature=youtu.be

    Molta strada si è fatta dal 1968, quando per la prima volta, promosso da Luigi Baldinelli, partì il coordinamento degli astrofili italiani: siamo passati da piccoli gruppi isolati e sparsi di semplici dilettanti del cielo a vere e proprie équipe di ricercatori e comunicatori che lavorano accanto ai professionisti e a un gran numero di cityzen scientist dando contributi significativi su esopianeti, supernove, galassie attive, stelle doppie e stelle variabili, comete, attività solare e così via, con il coinvolgendo di Osservatori, musei, planetari.
    Terrà la lectio magistralis Cesare Barbieri, che riceverà il Premio Lacchini. A Luigi Baldinelli, fondatore e primo presidente UAI, sarà consegnato il Premio Lacchini 50° Edition. Baldinelli parteciperà poi a una tavola rotonda con i presidenti emeriti Franco Foresta Martin, Giancarlo Favero, Emilio Sassone Corsi e con il presidente in carica Mario Di Sora (foto). Dopo la tavola rotonda, Luca Orrù interverrà sul futuro dell’UAI. In varie sessioni si parlerà poi di inquinamento luminoso, archeoastronomia, asteroidi, stelle variabili, esopianeti, comete, Luna, Sole, astronautica, radioastronomia.

    Tutte le informazioni e diretta in streaming:
    http://www.uai.it/astrofilia/congressouai.html

  • 03/05/2017 - Meteore sotto controllo sistematico in Italia e in Europa: “Prisma Day” a Firenze il 16 maggio
  • 02/05/2017 - Microlente gravitazionale svela pianeta di tipo terrestre ma gelido a 13 mila anni luce da noi
  • 01/05/2017 - “Cassini” domani 2 maggio si tuffa per la seconda volta tra Saturno e il suo anello più ...
  • 29/04/2017 - Nata per le onde gravitazionali, LISA Pathfinder va anche a caccia di polveri interplanetarie
  • 27/04/2017 - Chi scoprì M 57, la nebulosa ad anello della Lyra? “Sky and Telescope” riapre il dibattito
  • 26/04/2017 - Altro passo verso il Big Bang in laboratorio: al Cern plasma di quark e gluoni in urti tra protoni
  • 25/04/2017 - Resurrezione di una pulsar cannibale nella galassia di Andromeda: è un faro in raggi X
  • 24/04/2017 - 24 aprile 2017: il telescopio “Hubble” ha festeggiato così i suoi 27 anni nello spazio
  • 24/04/2017 - Immagini radar dell’asteroide che ci ha sfiorati il 19 aprile: è costituito da due lobi
Ricerca
  • Le Stelle
    169
  • Nuovo Orione
    303
  • Libri