Gli Astronomi del Re Sole
Nella seconda metà del Seicento, alcuni astronomi entrarono nell’orbita del Re Sole, diventando i protagonisti di straordinarie avventure umane e scientiiche, costellate da clamorose scoperte e pericolosi viaggi per mare.
Attratti da ricompense principesche e da nuovi strumenti d’indagine, offerti da Luigi XIV per risolvere i maggiori problemi pratici di ostacolo allo sviluppo dell’economia francese, questi uomini diedero vita al prototipo degli attuali centri nazionali delle ricerche.
L’Accademia Reale delle Scienze fornì il modello organizzativo capace anche di migliorare la misura di due grandezze isiche fondamentali, lo spazio e il tempo, per realizzare più afidabili carte geograiche e per stabilire la longitudine a bordo delle navi.
Huygens, Cassini, Picard, Roemer e Richer saranno i protagonisti indiscussi della giovane Accademia, realizzando imprese che lasceranno un segno indelebile nella storia dell’astronomia, negli anni in cui l’applicazione del metodo scientiico stava diventando un vero affare di Stato.   Sfoglia le prime pagine

Dettagli prodotto

ISBN: 978-88-95650-25-8
Numero pagine: 143
Dimensioni: 14 x 21 cm
Prezzo: 12.50 €
Prezzo versione digitale: 6.50 €
Ricerca
  • Le Stelle
    172
  • Nuovo Orione
    306
  • Libri