Le vostre domande

  • Domanda fatta da: Flavio Zanoni, Flaviozanoni@Alice.it, 17/06/2018

    Il giorno 9-6-2018 ora locale 00-15 uscendo da casa mia località Negrar in direzione est verso la costellazione della lyra per una estensione approssimativa di 20 gradi nord-sud e 5 gradi est-owest abbiamo visto una serie di punti luminosi stimati circa 50 di un colore simile alle stelle che si muovevano molto lentamente e indipendentemente gli uni dagli altri formando nel cielo una figura sinousale . Ho provato a osservare con un binocolo Nikon 8 x 25 waterproof non riuscendo però a distinguere la differenza dalle stelle vicine .Il fenomeno da quando lo visto è durato circa tre minuti , lentamente poi i punti luminosi andavano a spegnersi indipendentemente gli uni da gli altri . Ora lasciando stare UFO e compagnia bella possono esistere effetti luminosi prodotti con laser o globi di luce lanciati da aerei Piper ? Ci sono state altre segnalazioni ? Voi che ne pensate ?

    risponde Walter Ferreri
  • Domanda fatta da: Piero Milanese, pierfelmilanese@libero.it, 24/06/2018

    Gentille signor Ferreri Le chiedo se sono corrette le attribuzioni riportate sulla foto che le invio. (In particolare quelle riguardanti la regione del Mare Australis). Pur essendo un astrofilo attempato (71 anni), da poco mi dedico (e mi diletto) di osservazioni lunari più approfondite, usando come atlanti il Rukl e il Clementine. La foto è stata eseguita la sera dello scorso 21 giugno con un vecchio rifrattore Vixen FL 102/900 (fine anni '80), e una barlow 2x. La camera usata è una ZWO ASI 120mc. I softwares di elaborazione il solito Registax 6, e Gimp2. Colgo l'occasione per esprimere la mia stima al lavoro da lei svolto: la seguo da tantissimi anni, anche se questa è la prima volta che la interpello in modo diretto. Le allego anche la stessa foto senza attribuzioni. Grazie per l'attenzione, e cordiali saluti Piero Milanese

    risponde Walter Ferreri
  • Domanda fatta da: Antonietti Ignazio, ignazio.antonietti@gmail.com, 28/06/2018

    Volendo acquistare uno strumento ad uso prettamente fotografico sono indeciso tra due modelli con ottiche totalmente diverse. Il primo e' un astrografo della Omegon f4 154/600 (Orione ottobre 2017) , il secondo e' un astrografo ritchey-chretien GSO da 6'. A parte la necessita' di un correttore di coma per il primo,la differenza di apertura f4 contro f9 quali sono i pro e i contro che possono far propendere la scelta verso uno o l'altro? Grazie e arrivederci.

    risponde Walter Ferreri
  • Domanda fatta da: Augusto Galliano, augusto.galliano@alice.it, 03/07/2018

    Oltre che il CPC800 , con la powerthank lithium di Celestron , posso alimentare l'ASI 178 MMC? E se ci aggiungessi il PC portatile? PS : I filtri rosso chiaro , verde e blu (Celestron) vanno bene per la tricomia?

    risponde Giuseppe Donatiello
  • Domanda fatta da: Giorgio scarlatti, Gioscaclaudio@gmail.com, 02/07/2018

    Mi chiamo giorgio scarlatti sono abbonato alle Stelle ho scaricato la App relativa ma non risulto abbonato! Vorrei spiegazioni. La mia email e' gioscaclaudio@gmail.com. Grazie.

    risponde Piero Stroppa
  • Domanda fatta da: Galliano Augusto, augusto.galliano@alice.it, 14/06/2018

    Nelle prime riprese di Marte ho notato una tempesta di polvere nell'emisfero nord di Marte molto estesa. E' possibile che si scateni come nel 2001 rendendo invisibili i dettagli per mesi ?Debbo temere per quest'opposizione?

    risponde Federico Manzini
  • Domanda fatta da: Il mio abbonamento cartaceo è scaduto?, romeotrevisan13@gmail.com, 28/06/2018

    IL mio abbonamento cartaceo è scaduto?

    risponde Piero Stroppa
  • Domanda fatta da: Valerio Taddeucci, valerio.taddeucci@gmail.com, 13/06/2018

    Gentilissima redazione, grazie per i suggerimenti forniti da Federico Manzini sull'acquisto di un astroinseguitore, sono stati molto influenti sulla scelta dello strumento, che poi è ricaduta sullo Star Adventurer. Questa volta la domanda è di carattere scientifico. Ho recentemente letto il libro divulgativo 'Geometria del cosmo' dell'astrofisico Francese Jean-Pierre Luminet il quale, cercando una possibile forma di universo ben proporzionato, pensò allo spazio dodecaedrico di Poincarè, tendenzialmente sferico. Il libro fu scritto nel 2004, e lo stesso autore ci fa sapere che i nuovi dati del satellite WMAP e del satellite Plank Surveyor potrebbero confermare o confutare la teoria di uno spazio dodecaedrico multiconnesso. Questi nuovi dati hanno confutato la teoria oppure è vero che viviamo in un universo a forma di pallone da calcio ( così lo definì 'Nature' nel numero del 9 Ottobre 2003)? Se così non è, delle nuove scoperte ne hanno determinato la forma o la si sta ancora cercando? Cordiali saluti e cieli sereni.

    risponde Walter Ferreri
  • Domanda fatta da: Salvo Lauricella, salvo.lauricella@gmail.com, 11/06/2018

    Gentilissima redazione, desidererei avere una vostra opinione riguardo ad una foto scattata con un C8, filtro AstroSolar OD 3.8, Powermate 2,5X e PGR Grasshopper3 GS3-U3-28S4M. Se guardate attentamente la foto allegata noterete al centro dell'immagine la forma dello specchio del C8 e del secondario...come mai succede questo? si tratta di vignettatura? in tal caso è 'colpa' della Powermate e quindi converrebbe utilizzare una Barlow 2X, magari da 2 pollici? In attesa di conoscere la vostra opinione vi auguro cieli sereni.

    risponde Federico Manzini
  • Domanda fatta da: Fabio Di Stefano, fabiodisti@hotmail.it, 30/05/2018

    Salve. Sarei interessato a cimentarmi nella fotografia planetaria. Al momento dispongo di una Canon EOS 1200D che, purtroppo, non mi sta dando risultati soddisfacenti. Ho visto che si possono ricavare immagini migliori usando una camera planetaria. Dato che dispongo un telescopio Celestron Nexstar 127, volevo chiedervi se potreste guidarmi nell'acquisto di una camera planetaria da abbinare al mio telescopio, considerando che ho un budget massimo di 300euro. Vi ringrazio anticipatamente per la risposta e porgo cordiali saluti.

    risponde Federico Manzini
Ricerca
  • Le Stelle
    191
  • Nuovo Orione
    325
  • Libri