Le vostre domande

  • Domanda fatta da: Augusto Galliano, augusto.galliano@alice.it, 08/01/2019

    Cosa ne pensate delle potenzialità del dobson Goto da 10' della skywatcher sul planetario sia in visuale che in ripresa? Potrei gestire tale telescopio in un balcone di 1,2m X 6m? Correrei il rischio che puntando oggetti bassi (tipo i pianeti nelle costellazioni estive) il tubo urti la ringhiera?

    risponde Walter Ferreri
  • Domanda fatta da: Stefano festa, tepa33@virgilio.it, 09/01/2019

    Buonasera. Ennesimo consiglio. Quale camera mi consigliate tra ZWO ASI224-385-178 avendo uno SC da 8' per pianet/luna ed un Apo 70mm f478mm per deep sky? Quali differenze sostanziali tra le camere con entrambe le focali? Scusate ma le proposte sono molte e , per cominciare, ci si perde. Grazie e cieli sereni. Buon lavoro

    risponde Giuseppe Donatiello
  • Domanda fatta da: Giorgio Bandiera, bgiorgio1948@libero.it, 28/12/2018

    Ho un vecchio obbiettivo Yashinon-Dx 135mm. f. 2.8 dei primi anni '70 che desidero usare su Canon Eos 400D(anche questa vecchiotta, ma non come il 135) al posto dello zoom Canon 55-200 ultrasonic f. 4,5-5,6 in dotazione. Se possibile mi piacerebbe conoscere le caratteristiche tecniche di entrambi e quale ritenete migliore qualitativamente. E' ovvio che, per ragioni sentimentali, preferisco il 135, anche se più pesante. Nel ringraziare anticipatamente, porgo i miei migliori auguri di Buone Feste. Giorgio Bandiera

    risponde Walter Ferreri
  • Domanda fatta da: Domenico Ienna, iennadomenico@gmail.com, 31/12/2018

    Modalità di acquisto Diario astronomico 2019

    risponde Piero Stroppa
  • Domanda fatta da: Piero Milanese, pierfelmilanese@libero.it, 01/01/2019

    Spettabile Redazione Sfogliando la rivista e osservando la foto a pag. 30 in testa all'articolo ”L'albero delle stelle in inverno” sono rimasto colpito vedendo le stelle di Orione e delle Pleiadi “girate al contrario”. Subito ho pensato a un banale errore di fotomontaggio, ma poi, documentandomi sull'autore della foto (un ottimo astrofotografo) e sulla effettiva visione della volta celeste dall' emisfero boreale, ho dovuto prendere atto della mia ignoranza: la foto è correttissima, e da laggiù il cielo si vede così. Osservo da circa quaranta anni e mi chiedo se sono uno fra i pochi astrofili “asini” o sprovveduti a non avere certe conoscenze. Anche la Luna a “gambe all'aria”? Mi dà inoltre un senso di capogiro il pensiero del secondo volume di Uranometria 2000.0 voltato al contrario se mai capitasse (e sarebbe un sogno) di potermi concedere qualche serata osservativa a quelle latitudini. Grazie per la cortese attenzione, e auguri di Buon Anno e Buon Lavoro Piero Milanese

    risponde Walter Ferreri
  • Domanda fatta da: Bandiera Giorgio, gbandiera@tiscali.it, 21/12/2018

    Buongiorno, posseggo un binocolo Miyauchi BS 77 con due coppie di oculari da 20 e 30X e un tripletto apo William Optics 110, dei quali desidererei conoscere i particolari tecnici. Potete aiutarmi? Grazie e cordiali Auguri di Buone Feste

    risponde Walter Ferreri
  • Domanda fatta da: Francesco Gozzo, fr.gz@tiscali.it, 25/12/2018

    Come posso avere il calendario astronomico Nuovo Orione 2019 ? Grazie e cordiali saluti !

    risponde Piero Stroppa
  • Domanda fatta da: ivan galante, ivan.galante@libero.it, 30/12/2018

    Gentile redazione E' da molti anni che vi seguo con attenzione e naturalmente voglio farvi i complimenti, sperando che la vs pubblicazione non venga interrotta, immagino le difficoltà di una pubblicazione di nicchia e penso sia giusto anche passare a distribuzione solo x abbonamenti o solo digitale. Al momento siete gli unici che uniscano parti teoriche, prove pratiche strumentali molto esaurienti e articoli pratici su astrofotografia digitale. Sono partito come tutti da altazimutale x visuale e piano piano mi sono infilato nel tunnel della fotografia con eq8, rifrattore, guida in parallelo, ruota filtri ecc ecc, qualcuno la chiama strumentite io penso che l'interesse rimanga vivo proprio x la difficoltà di migliorare scontrandosi con molte variabili del mondo reale che ci spostano dal modello teorico Ultimamente ho installato pixinsight e lo trovo proprio ostico, è da iniziati e non trovo un flusso logico, ho letto nel numero di dicembre alle risposte ai lettori (la prima) che pixinsight avrebbe un tutorial in italiano. Ho cercato ovunque ma ho trovato solo libri in inglese o tutorial di appassionati su funzioni specifiche. Potete aiutarmi a trovarlo? grazie mille ,ivan

    risponde Piero Stroppa
  • Domanda fatta da: Roberta Taricani, rota22@alice.it, 17/12/2018

    Questa volta nessuna domanda ma solo Auguri di Buone Feste a tutti soprattutto al signor Ferreri che ha risposto alle mie domande e a Piero Bianucci che non riesco più a contattare.Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

    risponde Walter Ferreri
  • Domanda fatta da: Roberta Taricani, rota22@alice.it, 20/12/2018

    Oggi ho riletto bene la risposta e volevo precisare che non credo all'accelerazione dell'espansione dell'universo per il fatto che secondo il mio modestissimo parere le galassie non starebbero accelerando in quanto il redshift lo guardiamo al contrario per cui strarebbero rallentando portando a un possibile collassamento dell'universo stesso.Capisco il mio affronto alla scienza e agli scienziati ma adoro pensare all'impensabile!Un caro saluto a Piero Bianucci.

    risponde Walter Ferreri
Ricerca
  • Le Stelle
    192
  • Nuovo Orione
    326
  • Libri