Instruments News a cura di Giuseppe Donatiello

Prima del 30/03/2016 a cura di Giancarlo Calzetta

  • 08/06/2018 - Canon presenta il 70-200mm f/2.8L IS III e 70-200mm f/4L IS II

    Canon presenta il 70-200mm f/2.8L IS III e 70-200mm f/4L IS II

    Canon presenta il 70-200mm f/2.8L IS III e 70-200mm f/4L IS II

    Canon ha annunciato due nuovi teleobiettivi zoom 70-200mm nella serie EF: 70-200 mm f/2.8L IS III e 70-200 mm f/4L IS II. Le nuove ottiche si rivolgono a professionisti e amatori esigenti in una vasta rosa di applicazioni, tra cui figura esplicitamente l’astrofotografia giacché l’uso di ottiche di qualità e corta focale sono largamente usate anche per ricerche scientifiche di punta (si pensi alla schiera di teleobiettivi Dragonfly). Il vantaggio di tali zoom consiste nella versatilità di utilizzo pure nel design ancora compatto e poco impegnativo.

     

    Il nuovo  EF 70-200mm f/2.8L IS III rappresenta il modello di punta tra i due e si avvale dei recenti trattamenti per ridurre al minimo riflessi, flaring e immagini fantasma, cumulativamente denominati ACS (Air Sphere Coating), così come gli speciali rivestimenti anteriori e posteriori per prevenire macchie e impronte digitali.

    In merito all’ottica, Canon dichiara che gli elementi nell'obiettivo sono rimasti invariati rispetto al modello precedente, il 70-200mm f/2.8L IS II, vale a dire ben  23 elementi in 19 gruppi e diaframma a 8 lamelle.  Proprio al grande numero di lenti spiega e giustifica il prezzo elevato di tali ottiche. Tuttavia pure il nuovo sistema di stabilizzazione immagine è rimasto il medesimo però misura a 3,5 stop rispetto ai 4 stop del modello IS II.

    Altre caratteristiche dell'obiettivo sono sostanzialmente invariate o le stesse del suo predecessore, come il sistema di messa a fuoco interno con Ring Ultrasonic Motor e la distanza minima di messa a fuoco pari a 1,2 m. Il nuovo EF 70-200mm f/2.8L IS III è disponibile da agosto 2018.

    Il Canon EF 70-200mm f/4L IS II si rivolge principalmente agli amatori esigenti e propone numerosi e importanti miglioramenti rispetto al modello predecessore, soprattutto in merito alla stabilizzazione dell'immagine che è stata migliorata a 5 stop di correzione dell'otturatore, rispetto ai 4. L’ottica contempla 20 elementi in 15 gruppi con diaframma circolare con 9 lamelle. Sulle lenti la nuova versione contempla  vari tipi di rivestimenti nonché tre modalità IS (due del modello originario) progettate per operare nella ripresa di soggetti fermi, panoramiche e oggetti in rapido movimento in modo molto più silenzioso.

    Il nuovo EF 70-200mm f/4L IS II è disponibile da giugno.

     

     

  • 07/06/2018 - ZWO filtri Ha, SII, OIII 7nm a banda stretta
  • 04/06/2018 - Nuove camere CCD SBIG Aluma® 47-10 e 77-00
  • 23/05/2018 - Canon entra ufficialmente nel mercato dei sensori
  • 18/05/2018 - NexYZ – Adattatore Universale Smartphone
  • 13/05/2018 - Pegasus Astro Pocket Powerbox
  • 12/05/2018 - ZWO Mini Guider Scope
  • 08/05/2018 - Modulo Wi-Fi Sky-Watcher SynScan
  • 26/04/2018 - Riduttore di focale 0.7x per EdgeHD 9.25”
  • 24/04/2018 - Montatura EQM-35 PRO SynScan GoTo
Ricerca
  • Le Stelle
    185
  • Nuovo Orione
    319
  • Libri