Sky News a cura di Tiziano Magni

  • 10/04/2018 - Eclissi, transiti e occultazioni dei satelliti di Giove per le prossime settimane

    Eclissi, transiti e occultazioni dei satelliti di Giove per le prossime settimane

    Eclissi, transiti e occultazioni dei satelliti di Giove per le prossime settimane

    Ormai prossimo all'opposizione, Giove è facilmente visibile nella costellazione della Bilancia una manciata di gradi a est della stella di 3a magnitudine Zubenelgenubi (Alfa Librae), alla quale va lentamente avvicinandosi per via del suo lento moto retrogrado. Alla fine di aprile il pianeta sorge poco dopo il termine del crepuscolo civile, 40 minuti circa dopo il tramonto del Sole, ed è visibile nelle migliori condizioni per gran parte della notte.

    Gli osservatori dotati di un telescopio potranno seguire con profitto il continuo evolversi della coltre nuvolosa che avvolge il pianeta gigante, in particolare la 'zona tropicale sud' dove spicca il vortice della 'grande macchia rossa' le cui dimensioni sono andate negli anni progressivamente diminuendo, mentre l'emisfero settentrionale è interessato dal periodico transito dei satelliti Galileiani e delle loro ombre.

    Riportiamo, di seguito, l'elenco completo del fenomeni che coinvolgono tre dei quattro principali satelliti del pianeta visibili dall'Italia nelle prossime settimane: a causa della pur lieve inclinazione del piano orbitale dei satelliti rispetto all'orbita di Giove, Callisto, il satellite più esterno, in questo periodo non è soggetto a eclissi, transiti e occultazioni. Una delle notti più favorevoli per chi volesse cimentarsi nell’osservazione di tali fenomeni è quella tra il 18 e il 19 aprile: al termine del crepuscolo serale i satelliti sono visibili tutti a ovest del pianeta e tre di loro sono raggruppati nelle vicinanze del lembo occidentale di Giove: il più settentrionale è Io, che va allontanandosi dal disco del pianeta, mentre più a sud è possibile notare la coppia composta da Ganimede e Callisto in avvicinamento al pianeta. Alla 1:22 del 19 Ganimede si affievolirà fino a scomparire, eclissato dall'ombra del pianeta, per poi riapparire alle 3:05 in prossimità del disco dal quale verrà occultato dalle 3:37 fino alle 4:36, poco prima dell'accendersi delle luci dell'alba.

    La sequenza di eventi è illustrata nell’animazione che mostra il disco di Giove e i satelliti medicei ad intervalli di 30 minuti.

    La tabella elenca tutti i fenomeni dei satelliti Medicei osservabili in Italia, vale a dire quelli che per il nostro Paese si verificano nelle ore notturne e con il pianeta al di sopra dell'orizzonte. I tempi sono espressi in Tempo Civile.

    APRILE

    data  ora  fenomeno

    11   3:01  inizio del transito dell'ombra di Europa

    11   4:21  inizio del transito di Europa 

    11   5:16  fine del transito dell'ombra di Europa

    11  23:07  fine dell'eclissi di Ganimede 

    12   0:17  inizio dell'occultazione di Ganimede 

    12   1:15  fine dell'occultazione di Ganimede 

    12  22:10  inizio dell'eclissi di Europa 

    13   1:33  fine dell'occultazione di Europa 

    15   4:46  inizio del transito dell'ombra di Io

    15   5:20  inizio del transito di Io 

    16   1:54  inizio dell'eclissi di Io 

    16   4:34  fine dell'occultazione di Io 

    16  23:14  inizio del transito dell'ombra di Io

    16  23:46  inizio del transito di Io 

    17   1:24  fine del transito dell'ombra di Io

    17   1:53  fine del transito di Io 

    17  23:00  fine dell'occultazione di Io 

    18   5:35  inizio del transito dell'ombra di Europa

    19   1:22  inizio dell'eclissi di Ganimede 

    19   3:05  fine dell'eclissi di Ganimede 

    19   3:37  inizio dell'occultazione di Ganimede 

    19   4:36  fine dell'occultazione di Ganimede 

    20   0:45  inizio dell'eclissi di Europa 

    20   3:50  fine dell'occultazione di Europa 

    21  21:53  fine del transito di Europa 

    23   3:47  inizio dell'eclissi di Io 

    24   1:08  inizio del transito dell'ombra di Io

    24   1:30  inizio del transito di Io 

    24   3:17  fine del transito dell'ombra di Io

    24   3:38  fine del transito di Io 

    24  22:16  inizio dell'eclissi di Io 

    25   0:44  fine dell'occultazione di Io 

    25  21:46  fine del transito dell'ombra di Io

    25  22:04  fine del transito di Io 

    26   5:19  inizio dell'eclissi di Ganimede 

    27   3:20  inizio dell'eclissi di Europa 

    28  21:28  inizio del transito dell'ombra di Europa

    28  22:00  inizio del transito di Europa 

    28  23:42  fine del transito dell'ombra di Europa

    29   0:08  fine del transito di Europa 

    29  20:53  fine del transito dell'ombra di Ganimede

    29  21:27  fine del transito di Ganimede 

    MAGGIO

    data  ora  fenomeno

     1   3:02  inizio del transito dell'ombra di Io

     1   3:14  inizio del transito di Io 

     1   5:11  fine del transito dell'ombra di Io

     1   5:22  fine del transito di Io 

     2   0:10  inizio dell'eclissi di Io 

     2   2:28  fine dell'occultazione di Io 

     2  21:31  inizio del transito dell'ombra di Io

     2  21:40  inizio del transito di Io 

     2  23:40  fine del transito dell'ombra di Io

     2  23:48  fine del transito di Io 

     3  20:54  fine dell'occultazione di Io 

     6   0:03  inizio del transito dell'ombra di Europa

     6   0:15  inizio del transito di Europa 

     6   2:17  fine del transito dell'ombra di Europa

     6   2:23  fine del transito di Europa 

     6  23:09  inizio del transito dell'ombra di Ganimede

     6  23:39  inizio del transito di Ganimede 

     7   0:46  fine del transito di Ganimede 

     7   0:51  fine del transito dell'ombra di Ganimede

     7  21:28  fine dell'occultazione di Europa 

     8   4:56  inizio del transito dell'ombra di Io

     8   4:58  inizio del transito di Io 

     9   2:04  inizio dell'eclissi di Io 

     9   4:13  fine dell'eclissi di Io 

     9  23:24  inizio del transito di Io 

     9  23:25  inizio del transito dell'ombra di Io

    10   1:31  fine del transito di Io 

    10   1:33  fine del transito dell'ombra di Io

    10  22:41  fine dell'eclissi di Io 

     

  • 21/02/2018 - Una difficile occultazione di Aldebaran
  • 09/01/2018 - Parata di pianeti all’alba
  • 12/12/2017 - Sorvolo di (3200) Phaeton, il progenitore delle Geminidi
  • 10/12/2017 - Massimo dello sciame meteorico delle Geminidi
  • 27/11/2017 - La 'Superluna' del gelo e quella dei lupi
  • 06/11/2017 - “Flyby” autunnali
  • 25/09/2017 - C/2017 O1 (ASASSN) una cometa autunnale
  • 04/09/2017 - Esteso gruppo di macchie solari AR 2673
  • 27/08/2017 - Sorvolo di (3122) Florence
Ricerca
  • Le Stelle
    180
  • Nuovo Orione
    314
  • Libri