Sky News a cura di Tiziano Magni

  • 06/06/2016 - Il Sole è senza macchie

    Il Sole è senza macchie

    Il Sole è senza macchie

    Per la prima volta dopo quasi due anni la superficie visibile del Sole è intonsa! Dopo che negli ultimi mesi sulla nostra stella è stato possibile ammirare la presenza di diverse macchie di grande estensione, dallo scorso 3 giugno sulla fotosfera non c'è il minimo segno di macchie solari significative.

    La ragione di questa assenza è da ricercarsi nell'andamento dell'attività solare che, seguendo un ciclo della durata di circa 11 anni, alterna periodi con un elevato numero di macchie solari ad altri in cui il numero di macchie è ridotto o assente. Il massimo più recente è stato registrato nel mese di aprile del 2014, in ritardo di quasi un anno rispetto alle previsioni, e l'attività solare, della quale il numero di macchie è uno dei 'marcatori' più evidenti, è attualmente in diminuzione: in breve il Sole va via via avvicinandosi al prossimo minimo, che secondo gli esperti dovrebbe raggiungere nel 2019/2020.

    Il ciclo attuale è ancora lontano dal termine: la prolungata assenza di macchie potrebbe interrompersi in qualsiasi momento.

    Nell'immagine la 'superficie' visibile del Sole ripresa dal Solar Dynamic Observatory la mattina del 6 giugno. 

  • 04/06/2016 - Visibile all'alba la cometa C/2013 X1 (PANSTARRS)
  • 20/05/2016 - Grande macchia solare nella regione attiva AR2546
  • 04/05/2016 - Il transito di Mercurio sul Sole del 9 maggio 2016
  • 26/04/2016 - Incontri ravvicinati di primavera
  • 11/04/2016 - Gruppo di macchie solari 2529
  • 05/04/2016 - Ancora osservabile la cometa 252P/Linear
  • 26/03/2016 - Meteore dalla cometa 252P/LINEAR?
  • 22/03/2016 - Prossimamente visibili le comete 252P/Linear e P/2016 BA14 (PANSTARRS)
  • 12/03/2016 - Immagini EPIC(he) dell'eclissi totale di Sole del 9 marzo
Ricerca
  • Le Stelle
    173
  • Nuovo Orione
    307
  • Libri